Merkel: "E' un onore essere accostato alla Roma. Vediamo cosa succede"

29.06.2012 15:37 di Simone Francioli   Vedi letture
Fonte: Stuttgarter Zeitung
© foto di Alberto Fornasari
Merkel: "E' un onore essere accostato alla Roma. Vediamo cosa succede"

Alexander Merkel, mediano kazako di nazionalità tedesca in forza al Genoa, ha rilasciato un'intervista al quotidiano Stuttgarter Zeitung, dove parla del suo futuro, di Pirlo e dell'interessamento della Roma. Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: "Pirlo è il calcio, è incredibile quello che fa con la palla e come riesce a prevedere le situazioni. Avere il coraggio per tirare un rigore in quel modo, con l'Inghilterra: è pura arte, lascia senza parole. Sono felice di aver giocato con uno come lui, ogni giorno ho potuto imparare da lui. Come si è comportato lui con me? Mi ha accettato come un collega, dandomi consigli utili per migliorare. Il futuro? Per me è un onore essere accostato alla Roma perché si tratta di un grande club. Però ho firmato un contratto di quattro anni con il Genoa, aspettiamo e vediamo cosa succede".