MERCATO - Monza, idea Cavani. Juventus, Di Maria è atterrato a Torino. Chelsea. Ziyech sul mercato. De Ligt vuole solo il Bayern Monaco. Mertens vicino all'OM

07.07.2022 23:55 di Redazione Vocegiallorossa Twitter:    vedi letture
MERCATO - Monza, idea Cavani. Juventus, Di Maria è atterrato a Torino. Chelsea. Ziyech sul mercato. De Ligt vuole solo il Bayern Monaco. Mertens vicino all'OM
© foto di Vocegiallorossa.it

Il calciomercato è cominciato ufficialmente e Vocegiallorossa.it vi aggiornerà sulle trattative delle squadre italiane e sulle principali notizie dall'estero.

23:55 - Il Milan continua al lavorare al colpo Renato Sanches. Dopo la mancata fumata bianca fra il centrocampista portoghese e il Paris Saint-Germain, i rossoneri tentano il contro-sorpasso in virtù di un accordo intorno ai 10 milioni di euro col Lille. Ora però - riporta Sky Sport - serve trovare l'intesa anche col giocatore, visto che il suo agente Jorge Mendes nelle ultime ore ha aumentato le richieste di ingaggio per il suo assistito.

23:33 - Continua la campagna di rafforzamento del Monza, che punta un grande nome. Secondo Sky Sport, i brianzoli starebbero pensando a Cavani, attualmente svincolato.

23:16 - Novità sul mercato dell'Inter: contatto ufficiale tra i nerazzurri e il Torino in serata per Gleison Bremer. Piero Ausilio, Davide Vagnati, Emiliano Moretti e Paolo Busardò a tavola per discutere del futuro del brasiliano. 40 milioni di euro la richiesta dei granata, nella trattativa può essere inserito il giovane Cesare Casadei. Lo riporta Sky Sport.

23:00 - Come riportato da Sky Sport, Angel Di Maria è atterrato da pochi minuti a Torino. Domani previste le visite mediche prima della firma del contratto.

22:42 - Il futuro di Dani Alves potrebbe essere in Messico. Come riporta ESPN, il laterale brasiliano avrebbe ricevuto un'offerta dal Pumas per firmare un contratto annuale con un ruolo da protagonista in vista del sogno Mondiale. L'ex Barcellona, PSG e Juventus, oggi 39enne, ci starebbe pensando su.

22:21 - Quella di domani, in casa Fiorentina, non sarà soltanto la giornata di Luka Jovic: a Firenze arriverà infatti anche Pierluigi Gollini. Il portiere classe 1995, che arriverà in prestito con diritto di riscatto dall'Atalanta, domani si sottoporrà alle visite mediche con il club viola, prima di firmare il contratto e mettersi a disposizione di Vincenzo Italiano. A riportarlo è FirenzeViola.it.

22:02 - Il Chelsea ha deciso. Hakim Ziyech è ufficialmente sul mercato. Il problema è la formula visto che prende 5 milioni all'anno con bonus e il tetto rossonero è di poco inferiore. In caso di prestito secco non ci sarebbero i presupposti per avvalersi dello sconto del Decreto Crescita, visto che occorre almeno una residenza biennale in Italia per godere dei vantaggi fiscali. Potrebbe quindi essere presa in considerazione una formula che converrebbe a tutti quale un possibile prestito con obbligo di riscatto magari dilazionato su due stagioni. Però la decisione dei Blues di metterlo a tutti gli effetti tra i cedibili avvicina il giocatore al rossonero.

21:43 - Novità su Matthijs de Ligt da Sky Germania: l'olandese ha detto sì a Salihamidzic e il giocatore vorrebbe vestire solo la maglia del Bayern Monaco. Nei prossimi giorni verrà formalizzata la prima offerta ufficiale (sabato, quando sbarcherà a Torino il mediano Paul Pogba, rappresentato sempre da Rafaela Pimenta). Secondo le ultime, l'offerta dovrebbe essere di 75 più bonus, sempre più vicina alle richieste della Juventus.

21:23 - Si è acceso il mercato attorno a Gregorio Luperini, centrocampista del Palermo in scadenza nel giugno 2023. Stando a quanto riportato da Il Corriere dello Sport il club rosanero vorrebbe privarsi del calciatore, prolungandogli il contratto, ma il pressing del Perugia allenato da Fabrizio Castori (che ha avuto il calciatore a Trapani) si fa sentire. Con un accordo triennale già sul piatto.

20:55 - Un nuovo tassello blindato per l'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, il diciottenne Giorgio Scalvini, centrale difensivo classe 2003 già nel giro dell'Italia di Roberto Mancini, è stato blindato fino all'estate del 2026.

20:30 - Spiega Sky che il Siviglia sta per prendere il centrale Marcao dal Galatasaray. Intesa a un passo per il club andaluso, una notizia importante anche in chiave Chelsea. Perché i Blues hanno così luce verde per mettere sul tavolo del Siviglia i 60 milioni di euro per chiudere per Jules Koundé. Una notizia che, altrettanto, è rilevante anche in chiave Juve: sebbene i Blues vogliano due centrali, Koundé al Chelsea per 60 milioni lascia aperte le porte del Bayern Monaco per l'intesa per Matthijs de Ligt.

20:15 - Dries Mertens si avvicina all'Olympique Marsiglia. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW, nonostante gli interessamenti della Lazio per il belga, il club francese è in pole per prendere il giocatore a parametro zero dopo la scadenza del suo contratto con il Napoli. Mertens è il primo obiettivo per l'attacco dei transalpini e nelle prossime ore potrebbe arrivare la definitiva fumata bianca.

19:45 - Sembrava destinato a all'addio, ma Federico Bergonzi resterà alla Feralpisalò. Come infatti raccolto da TuttoMercatoWeb.com, il club gardesano ha raggiunto l'accordo con l'Atalanta per la conferma del prestito del difensore classe 2001, che rimarrà quindi un altro anno con i Leoni del Garda.

19:25 - Nome nuovo per l'attacco della Salernitana. Secondo quanto raccolto dalla redazione di TMW il club campano potrebbe formulare presto un'offerta al Nizza per l'esterno mancino Lucas Da Cunha. L'agente del calciatore, Frederic Guerra, è in Italia e nelle prossime ore potrebbe esserci un contatto.

19:00 - Terminati gli incontri a Milano per il Torino, col ds Davide Vagnati che ha fatto rapidamente il punto della situazione coi giornalisti presenti. "L'incontro per Joao Pedro? Sì, abbiamo fatto due chiacchiere. Laurentié? Stiamo valutando, abbiamo un po' di idee. Praet? Oggi non li ho incontrati. Se mi piacerebbe che tornasse? E' un giocatore importante, certo".

18:35 - Amato Ciciretti torna a vestire la maglia dell'Ascoli. L'ufficialità dell'operazione è stata data, prima, dal sito della Lega di Serie B e pochi minuti fa dallo stesso club bianconero che ha comunicato anche i dettagli dell'operazione. L'ex Benevento approda al 'Del Duca' in in prestito con obbligo di riscatto dal Pordenone.

18:10 - Novità dalla Francia, raccolte da Tuttomercatoweb.com. Il classe 2003 Jordan Semedo Varela piace in Italia, ma non solo. Reduce da un Europeo U19 vissuto da protagonista dove è stato scelto come miglior laterale sinistro della competizione, il terzino sinistro del Monaco, a un anno dalla scadenza del contratto, piace alla Lazio, ma anche in Bundesliga al Bayer Leverkusen. E nei prossimi giorni sono attese novità a riguardo.

17:32 - Con Nicolò Casale diretto alla Lazio, l'Hellas Verona è alla ricerca di un difensore centrale. Gabriele Cioffi vorrebbe avere ancora ai suoi ordini Pablo Marì, allenato all'Udinese e rientrato all'Arsenal, e il club scaligero sta continuando a tenere vivi i contatti con i Gunners. L'ingaggio da 1,7 milioni di euro circa però frena l'operazione: affinché si sblocca il sodalizio londinese dovrebbe aprire al pagamento di una parte dello stipendio. A scriverlo è Il Corriere di Verona.

17:14 - Sistemata la questione Pogba, col francese atteso a Torino entro la giornata di sabato, la Juventus pensa e valuta la possibilità di aggiungere un altro rinforzo al centrocampo di Massimiliano Allegri. Anche se per muoversi in questo senso Federico Cherubini dovrà prima chiudere almeno una cessione nel ruolo, con Arthur che resta il principale indiziato e con Rabiot che è il giocatore attorno a cui si stanno accendendo i maggiori interessamenti. A quel punto, ecco che la Juventus potrà procedere al secondo colpo in entrata nel ruolo, per Il Corriere dello Sport. E in quest'ottica sarebbe Leandro Paredes il giocatore giusto nonché quello tornato prepotentemente in cima agli elenchi di gradimento.

16:57 - Nelle scorse ore, scrive Tuttosport, gli avvocati del Napoli e gli agenti di Alex Meret si sono scambiati la documentazione relativa al rinnovo di contratto del portiere col club azzurro. La nuova scadenza avrà data 2027 e le firme vere e proprie sono attese durante il ritiro estivo di Dimaro, verosimilmente quando anche il presidente Aurelio De Laurentiis raggiungerà le Dolomiti dopo essere rientrato da Los Angeles.

16:41 - Il futuro di Joao Pedro è ancora molto incerto: sul capitano del Cagliari è in corso una vera e propria asta a tre, ma in questo momento sono Galatasaray e Torino le grandi protagoniste della sfida. Nel pomeriggio c’è stato il rilancio del Toro ma al momento restano sempre avanti i turchi. Lo riporta tuttomercatoweb.com.

16:22 AC Milan è lieto di annunciare di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del calciatore Walter Messias Junior da Crotone FC. L'attaccante brasiliano ha firmato un contratto con il club fino al 30 giugno 2024. Junior, dopo 32 presenze e 6 gol nella stagione scorsa e il titolo di Campione d'Italia, continuerà ad indossare la maglia rossonera.

16:02 - In queste ore, scrive Tuttosport, andrà in scena un nuovo contatto fra Torino e Spezia per portare avanti la trattativa legata a Giulio Maggiore: il centrocampista ha già detto fatto capire di voler sposare la causa granata, ma ancora le due società non hanno trovato l'intesa economica e sulle contropartite. I liguri vorrebbero Linetty e Seck, ma entrambe le situazioni non si sono ancora sbloccate. E così la trattativa prosegue, con Vagnati che ha comunque intenzione di trovare la quadra per regalare il centrocampista a mister Juric.

15:40 - Colpo Nicolò Casale per la Lazio, che dopo un lungo inseguimento ha centrato l'obiettivo che Sarri aveva richiesto già nello scorso mercato di gennaio: il centrale sarà domani in Paideia per le visite mediche di rito col suo nuovo club.

15:15 - C'è più di un giocatore in questo momento in uscita dalla rosa del Real Madrid. E un paio di loro, riporta Radio Marca, potrebbero finire al Getafe. Il club di Liga ha infatti due attaccanti nel mirino: da una parte quel Borja Mayoral che lì ha già giocato negli ultimi sei mesi della scorsa stagione, dall'altra invece c'è Mariano Diaz, chiuso nelle gerarchie dei Blancos ormai da tempo.

14:48 - Cristiano Ronaldo resta ancora lontano dal ritiro del Manchester United. Anche oggi CR7 non si è presentato agli ordini del tecnico Erik Ten Hag, mettendo in una situazione scomoda il club, che secondo Sky Sports UK si è rassegnato all'idea di cedere il portoghese. Lo United, dunque, è ora disposto ad ascoltare eventuali offerte per cedere l'ex attaccante di Real Madrid e Juventus, con l'agente Jorge Mendes che sta lavorando da giorni come intermediario, per sondare il terreno con diversi top club europei potenzialmente interessati a CR7. Tra questi c'è il Chelsea, che sta dialogando anche con il PSG per Neymar ma che al momento è concentrato sull'ingaggio di Sterling e su Raphinha del Leeds, mentre Bayern Monaco, Napoli e Barcellona, nonostante i contatti con Mendes, non sembrano essersi scaldati. Resta dunque un grosso punto interrogativo sul futuro di Cristiano Ronaldo, la cui prossima squadra è ancora un rebus.

14:30 - Il Venezia FC comunica il trasferimento a titolo definitivo del centrocampista statunitense Jack de Vries, 20 anni, proveniente dai Philadelphia Union della Major League Soccer.

14:05 - Con Matthijs de Ligt che sembra aver dato preferenza al Bayern Monaco, il Chelsea torna forte anche su Kalidou Koulibaly, scrive La Stampa. I Blues, che seguono anche Aké del Manchester City e Koundé del Siviglia, sarebbero pronti a presentare un'offerta ufficiale al Napoli. Che di par suo, però, ha aumentato l'offerta per il rinnovo: 6 milioni (5 di parte fissa, 1 di bonus) per convincere il difensore senegalese a prolungare il suo matrimonio con il club azzurro.

13:35 - Dopo il summit di ieri e l'ottimismo manifestato da Joe Barone, ecco l'accordo: la Fiorentina stringe per Dodo, terzino dello Shakhtar Donetsk scelto sin da inizio mercato come obiettivo importante per la fascia destra della squadra viola. Accordo trovato a 15 milioni più bonus, stando a quanto raccolto dalla nostra redazione: in definizione gli ultimi dettagli dell'affare.

13:05 - Lo Schalke 04 sta costruendo la squadra per il ritorno in Bundesliga e, nelle scorse ore, ha ufficializzato un nuovo acquisto. Tesserato a costo zero (dopo che il suo precedente contratto con l'Arminia Bielefeld era scaduto) il terzino destro Cedric Brunner, svizzero classe '94 che ha sottoscritto un contratto di durata biennale con il suo nuovo club d'appartenenza.

12:50 - Dopo l'arrivo di Estevez, si continua a muovere il mercato del Parma a centrocampo. Secondo la Gazzetta dello Sport, i crociati sarebbero vicini all'acquisto di Mattia Valoti, cercato da tempo dalla società crociata, che ora sembra la favorita per l'acquisto. Si attende l'ok del Monza, poi l'operazione dovrebbe subire una accelerata.

12:30 - Neymar non sembra più così incedibile per il PSG e la condizione del brasiliano nella rosa dei parigini sembra essere oggetto di discussione tra altri due grandi leader come Lionel Messi e Kylian Mbappe. Secondo il Mundo Deportivo, infatti, all'argentino - molto amico di O Ney - non sarebbe piaciuto il trattamento riservato al compagno di squadra. La Pulce, si legge, pensa che Neymar debba rimanere e, alla fine, potrebbe anche averla vinta dato che non è così scontata una sua uscita.

12:10 - Nelle scorse ore il Lens ha annunciato di aver acquistato un nuovo giocatore per il proprio reparto offensivo. Si tratta di Lois Openda, talentuoso attaccante esterno classe 2000 dal doppio passaporto belga e marocchino. Prelevato a titolo definitivo dal Club Brugge (per poco meno di 10 milioni di euro), ha sottoscritto un contratto di durata quinquennale, con scadenza al 30 giugno 2027.

11:50 - Il Barcellona sta guardando sul mercato alla ricerca di rinforzi per la fascia sinistra di difesa. Due sono gli obiettivi principali del momento: il nome preferito, in particolare, è quello di Marcos Alonso in uscita dal Chelsea. Ma non è l'unico candidato: secondo quanto riporta Marca, l'alternativa è rappresentata da Nicolas Tagliafico dell'Ajax.

11:25 - Si apre una nuova avventura per Hector Herrera, centrocampista classe '90 che ha lasciato lo scorso 30 giugno l'Atletico Madrid, al termine del suo contratto, e che ripartirà dalla MLS. Ufficiale infatti il suo approdo in forza a Houston Dynamo, con cui ha sottoscritto un contratto fino al 31 dicembre 2024.

11:07 - È ufficialmente iniziato l'assalto del Manchester United ad Antony, esterno d'attacco brasiliano di grande talento in forza all'Ajax. Secondo quanto si apprende dal Mundo Deportivo, la trattativa sarebbe già ben avviata e c'è la possibilità di chiudere intorno ai 70 milioni di euro. Da parte degli olandesi, riportano fonti in Inghilterra, la richiesta è però di 75.

11:00 - Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato a Il Messaggero: "Romagnoli? A certe condizioni può restare a casa. Casale? È sempre stata la nostra prima scelta. Io ho un impegno con Sarri per due portieri e due difensori. Stop. Un centrale è già arrivato, l'altro arriverà. Manterrò le promesse fatte al tecnico con cui ho stilato un elenco di top player da cui attingere per costruire una grande squadra".

10:48 - La Nazione stamani in edicola tratta il tema Pierluigi Gollini. La Fiorentina ha ormai chiuso per il suo acquisto, in prestito oneroso (500 mila euro) e riscatto fissato a 8 milioni. Il portiere è atteso a Firenze dopo un giorno di ferie in più visto la chiamata dalla Nazionale. Poi le visite mediche e la firma sul nuovo contratto coi viola.

10:30Raheem Sterling è ormai già virtualmente un nuovo giocatore del Chelsea. Lo riferiscono alcuni media d'Oltremanica, su tutti il Mirror e il Mail, spiegando come l'ormai ex Manchester City, che arriverà per circa 50 milioni di euro, sia stato una precisa richiesta di Tuchel.

10:15 - l duello tra Bayern e Chelsea per Matthijs De Ligt entra nel vivo. La cessione dell'olandese è una priorità assoluta per la Juventus - sottolinea l'edizione odierna del Corriere dello Sport -, chiamata a risolvere questa pratica nel più breve tempo possibile. In questo momento in pole sembra esserci il club bavarese, dal quale ci si attende però un rilancio rispetto alla valutazione iniziale di 60 milioni: un primo passo è già stato fatto (i tedeschi si sono spinti fino a 70-75), ma il desiderio dei bianconeri è ottenere tra parte fissa e bonus circa 100 milioni. I Blues (che hanno invece offerto 80) non hanno ancora l'accordo con il centrale, malgrado il super ingaggio da 12-13 milioni per 5 anni con opzione per il sesto proposto dalla dirigenza londinese.

9:50 - "Il Torino Football Club è lieto di annunciare di aver acquisito dall’Olympique Marsiglia - a titolo temporaneo, con obbligo di acquisto definitivo al verificarsi di determinate condizioni - il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nemanja Radonjić". Questa la nota con cui il club granata ufficializza il centrocampista, arrivato già ieri in città

9:19 - Dopo il rigetto della prima offerta da 20 milioni più bonus, il Milan si trova di fronte all'impellenza di dover accelerare per Charles De Ketelaere. Il Bruges avrebbe infatti ricevuto un'allettante proposta da 30 milioni più 7 di bonus dal Leeds: i rossoneri - scrive oggi Tuttosport - sarebbero disposti a pareggiare la parte fissa, accompagnandola a due contropartite tecniche gradite ai belgi come il portiere Andreas Jungdal e l'esterno offensivo Emil Roback. Da parte del classe 2001, che ha informato il proprio club di voler giocare la Champions, c'è già il totale gradimento alla destinazione

9:10 - La Juve fa sul serio per Kalidou Koulibaly. Ieri l'agente del senegalese, Ramadani, ha incontrato a Milano il d.s. bianconero Cherubini, a caccia di un centrale di alto profilo per tamponare l'imminente partenza di De Ligt. Per i bianconeri, che pure sarebbero disposti a formulare un'offerta da circa 30 milioni di euro, resta un'operazione complicatissima, perché occorre convincere De Laurentiis e lo stesso giocatore, che ha sempre fatto trapelare la propria intenzione di non indossare in Serie A nessuna maglia diversa da quella del Napoli.

Dal canto suo, il club campano pare intenzionato a fare uno strappo ai nuovi stringenti parametri economici che regolano il monte ingaggi, e preparano la contromossa: stando all'edizione odierna de Il Mattino, la dirigenza avrebbe approntato un'offerta intorno ai 5 milioni più bonus per 4 anni. Una proposta della quale si dovrebbe iniziare a discutere a Dimaro, sede del ritiro degli azzurri.

8:50 - "Fumata bianca per Casale: ora pronto per Sarri". Anche l'edizione odierna di Leggo conferma in taglio alto la buona riuscita dell'affare tra Hellas Verona e Lazio: il centrale classe '96 si trasferisce in biancoceleste a titolo definitivo. Ai veneti andranno 10 milioni di euro (bonus compresi), mentre l'ex Empoli firmerà un contratto di cinque anni.