Grillo, intermediario Eintracht: "Jung lusingato dall'interesse della Roma, ma rinnoverà sino al 2017"

12.09.2012 11:27 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: gazzettagiallorossa.it
Grillo, intermediario Eintracht: "Jung lusingato dall'interesse della Roma, ma rinnoverà sino al 2017"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Antimo Grillo, intermediario nella trattativa con l'Eintracht Francoforte per il terzino Sebastian Jung, è intervenuto presso i microfoni di gazzettagiallorossa.it ed ha voluto chiarire una volta per tutte la situazione del suo assistito, spesso accostato alla Roma in questa sessione estiva di calciomercato. Ecco le sue dichiarazioni:

Jung avrebbe rifiutato il prolungamento con l’Eintracht?
“Non è assolutamente vero, come non è vero che vuole lasciare a tutti i costi la Germania per venire a giocare in Italia. Per il rinnovo siamo quasi in dirittura di arrivo: nel week end potrebbe addirittura prolungare fino al 2017″.

E’ quindi chiusa la porta al calcio italiano?
“No, non è escluso che venga a giocare in Italia”.

Sulla trattativa con il Werder Brema?
“Era reale, ma alla fine non c’è stato un accordo concreto tra le parti. E’ un discorso che potrebbe riaprirsi a gennaio”.

L’Eintracht lo ritiene ancora incedibile?
“Non è che è incedibile, l’importante è che arrivi un'offerta congrua che soddisfi le casse dell’Eintracht”.

Ha parlato con il giocatore?
“Lo conosco, è un ragazzo tranquillissimo. E’ lusingato dall’interessamento di Roma e Inter, ma non per questo vuole andare via a tutti i costi: ricordiamoci, che dopo il calcio inglese, c’è solo quello tedesco”.