Gli aggiornamenti su Patrik Schick. Monchi e Baldissoni a colloquio con Romei: trovata una bozza di accordo tra i due club. L'Inter rimane in corsa

23.08.2017 09:18 di Luca d'Alessandro Twitter:    Vedi letture
Gli aggiornamenti su Patrik Schick. Monchi e Baldissoni a colloquio con Romei: trovata una bozza di accordo tra i due club. L'Inter rimane in corsa

Di seguito tutti gli aggiornamenti su Patrik Schick della Sampdoria.

23:45 - Il giornalista di Sky, Gianluca Di Marzio, ha fornito ulteriori dettagli circa la situazione riguardante Schick: la Roma, rispetto all'Inter, avrebbe offerto alla Sampdoria 5 milioni per il prestito e i restanti 33 milioni da pagare nei tre anni successivi (13 nella stagione 2018/2019, 10 nella stagione 2019/2020 e altri 10 nella stagione 2020/2021), per un totale di 38 milioni. Il club di Appiano Gentile, invece, avrebbe offerto meno soldi (37 milioni tra parte fissa e bonus) pagabili però in tre anni (la prima tranche verrebbe versata nella stagione in corso mentre le restanti nelle due stagioni successive).

22:48 - Il giornalista di Mediaset Premium Andrea di Carlo, attraverso il proprio profilo Twitter, ha confermato la presenza di una bozza di accordo tra i due club per il passaggio in giallorosso si Schick sulla base di 30 milioni più bonus. Gli agenti del calciatore aspetterebbero, invece l'Inter.

21:00 - Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, è terminato l'incontro tra la dirigenza giallorossa e Antonio Romei.

20.12 - Monchi e Baldissoni sono a colloquio con Antonio Romei, braccio destro di Ferrero, per parlare del calciatore. I giallorossi mettono sul piatto tra i 25 e i 30 milioni pagabili in 3 anni.

17.25 - Nel corso della conferenza stampa di Matuidi, ha parlato anche il dg della Juventus, Beppe Marotta: "Keita? Argomento chiuso come Schick”.

17.15 - Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, ha parlato a laroma24.it: "Posso confermare che la Roma è molto avanti rispetto alle altre pretendenti per Schick. Dell'entourage del giocatore non parlo, perché non rispondo di cose che non mi riguardano".

15.00 - Sky fa il punto sulla situazione. L'Inter propone un prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni per 35 milioni di euro totali. La Roma mette sul piatto 38 milioni con un pagamento dilazionato, possibile un prestito biennale con obbligo di riscatto. Il Napoli monitora la situazione, la Juve non ha presentato offerte. Il PSG potrebbe decidere di intervenire. Il giocatore non è molto convinto di Roma e Napoli ma preferisce l'Inter.

14.15 - Le parole di Luca Marchetti, giornalista Sky, sulle frequenze di TMW Radio: "Su di lui ci sono tutte le squadre, anche estere come il Monaco e il PSG. In Italia, oltre alla Juventus, l'Inter, la Roma e il Napoli si sono mosse in modo concreto sul giocatore. La Sampdoria è stata bravissima a creare quest'asta. La Roma ha offerto 38 milioni di euro, più di Mahrez, ma lui vorrebbe andare all'Inter".

11.00 - Patrik Shick è il calciatore che ha rimpiazzato Mahrez nei pensieri di mercato del DS Monchi. C'è da battere però la concorrenza forte dell'Inter. Sabatini ha trovato già l'accordo con il calciatore, ma è bloccato dal Fair Play Finanziario e, in assenza di liquidità, punta al prestito con la Sampdoria. Ferrero vuole vendere subito il suo talento e qui la Roma si è inserita offrendo 30.5 milioni (5 subito e pagamento pluriennale). Radio mercato però registra un clamoroso ritorno di fiamma della Juventus (lo avevano acquistato per poi scartarlo per la mancata idoneità agonistica) e del PSG

Secondo quanto riportato da Rai Sport, in caso di mancata cessione, e quindi di conseguente permanenza alla Sampdoria, l'attaccante ceco Patrick Schick otterrà l'inserimento di una nuova clausola rescissoria nel suo contratto che salirà dai 25 milioni della precedente clausola fino a 30 milioni.