Di Salvatore, ag. Fifa: "Se il Paris Saint-Germain puntasse realmente Pjanic, non ci sarebbe nulla da fare"

08.01.2014 10:55 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: ilsussidiario.net - Claudio Ruggieri
Di Salvatore, ag. Fifa: "Se il Paris Saint-Germain puntasse realmente Pjanic, non ci sarebbe nulla da fare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'agente Fifa Stefano Di Salvatore ha parlato dei movimenti di mercato della Roma:

La Roma ha puntato su Nainggolan. Grande colpo di calciomercato di Sabatini vero?
"Sì anche se lo ha pagato un po’ caro visto che nove milioni di euro solo per la metà del giocatore belga. Però ora voglio capire una cosa".

Quale?
"Ho paura che sia l’apripista per l’addio di uno dei tre centrocampisti, ovvero Strootman, De Rossi o Pjanic, non ora ma a giugno. A quel punto avresti fatto due passi indietro".

Come mai ha questo pensiero in mente? 
Perché Sabatini prima del match contro la Juventus parlando di Pjanic ha dichiarato che sarebbe rimasto a Roma per ora. Quel per ora è da valutare attentamente".

Ci dovrà essere per forza una grande uscita dalla Roma in questa sessione di calciomercato? 
"Credo che con l’approdo in Champions League qualcosa possa davvero cambiare, perché ci sarebbero i soldi necessari per mantenere i grandi giocatori. Certo se il Psg è interessato a Pjanic ci sarebbe poco da fare".

Servirebbe un altro centrale difensivo secondo lei? 
"Io credo che in difesa la Roma al centro stia bene, oltre a Burdisso c’è anche Jedvaj di cui tutti parlano bene. Semmai il problema è l’esterno sinistro".

D’Ambrosio però vola verso Milano sponda Inter… 
"Onestamente non reputo D’Ambrosio da grande squadra, a Roma servirebbe un grande giocatore visto che Balzaretti è fuori e Dodò non mi sembra all’altezza", le sue parole a ilsussidiario.net.