Ceccarini: "Spalletti potrebbe restare fermo un anno, Totti non vorrebbe smettere"

 di Davide Santucci  articolo letto 11680 volte
Fonte: TMW Radio
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ceccarini: "Spalletti potrebbe restare fermo un anno, Totti non vorrebbe smettere"

Niccolò Ceccarini, giornalista di Premium Sport, ha parlato di calciomercato nel corso di Dietro le quinte sulle frequenze di TMW Radio:

"Milan? La trattativa Kessiè è nelle mani del club rossonero, è una operazione che sarà ufficiale a fine campionato. È un affare da 30 milioni di euro più bonus, al ragazzo andranno 2,5 milioni a stagione per cinque anni. È un'operazione chiusa, il ragazzo ha accettato. Spalletti? Può approdare in nerazzurro, ma non è certo. Monchi sta provando a trattenerlo alla Roma, l'orientamento è quello di un addio a fine stagione perché l'allenatore vuole andare via. C'è l'Inter, ma non escludo che Spalletti possa restare fermo un anno. È un' ipotesi remota, ma non è da escludere. Nainggolan? Credo che sia un pilastro giallorosso, vuole restare alla Roma. L'ha detto più volte e l'ha sempre dimostrato. Nainggolan, Strootman e De Rossi servono per costruire una Roma sempre più forte. Totti? Non vorrebbe smettere, ma la situazione legata alla MLS mi sembra molto difficile. Abbiamo sempre visto Totti con la maglia della Roma, vorrei vederlo ancora in giallorosso”.