Casotti: "Su Stekelenburg c'è solo la Roma. Interessante l'acquisto di Nego"

22.07.2011 11:36 di Yuri Dell'Aquila   vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Casotti: "Su Stekelenburg c'è solo la Roma. Interessante l'acquisto di Nego"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonio Vitiello

Federico Casotti, giornalista di Sportitalia, è intervenuto ai microfoni di Centro Suono Sport, all'interno del contenitore "Te la do io Tokyo, per parlare degli ultimi movimenti di mercato della Roma:

La Roma ha preso Gabriel Heinze, che stagione ha vissuto con il Marsiglia?
“Stagione positiva, ma un calo di rendimento rispetto a quella di due anni fa. Il Marsiglia ha avuto una stagione difficile, compromessa all’inizio. Lui ha 33 anni, ha reso molto meglio nella parte centrale della stagione, quando è stato schierato da terzino sinistro al posto di Taiwo. Lui ha iniziato a maturare il pensiero dell’addio da gennaio, quindi anche questo ha influito nelle motivazioni. Partire per una nuova avventura può dargli motivazioni differenti. Lo stesso discorso vale per Lucho Gonzalez, anche lui ha deciso a gennaio di lasciare il Marsiglia".

Riguardo a Stekelenburg, il problema alla mano sembra influire sull’offerta della Roma
“Lui sta partecipando attivamente al ritiro, l’idea è che stia bene, anche se lui è da febbraio che non gioca una partita ufficiale. Sabatini anche per questo vuole uno sconto sul prezzo, non c’è una prova concreta che lui abbia smaltito del tutto l’infortunio. Quella del diesse giallorosso è una giusta tattica, anche se mi sembra strano che non sia stata chiusa una trattativa aperta ormai da tre settimane".

Quale altre destinazioni potrebbero esserci per Stekelenburg?
“Non c’è molto, potrebbe esserci qualcosa in Spagna o in Inghilterra, lui è un top player e quindi ha bisogni di destinazioni di livello. Forse l’Arsenal, perché le altre squadre sono un passo indietro, quelle che fanno la Champions sono già coperte. La Roma ha prospettive interessanti, lo stimolo è diverso, a mio parere o va alla Roma o resta all’Ajax.”

Giocatori da consigliare?
“A giugno avevo una lista di 4 o 5 giocatori da portare in Italia, nessuno però è arrivato. C’era Gameiro per esempio, preso dal Psg, c’è Payet preso dal Lille. Adesso c’è Martin del Sochaux, Under 21 francese, ala, che ha fatto il record di assist nello scorso campionato".

Hai mai visto Loic Nego?
“Avevo letto pareri interessanti quando era nell’Under 19. Ho visto spezzoni di partite con il Nantes, mi sembra di buona prospettiva, una scommessa che poggia su buone basi".