Salernitana, Nicola: "Spero che la rosa venga completata al più presto, tra pochi giorni avremo la Roma"

31.07.2022 09:07 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Salernitana, Nicola: "Spero che la rosa venga completata al più presto, tra pochi giorni avremo la Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di TuttoSalernitana.com

Dopo il Trofeo "Angelo Iervolino", il tecnico della Salernitana Davide Nicola ha parlato in conferenza stampa. Ecco uno stralcio delle sue parole riprese da tuttomercatoweb.com:

"Nella prima partita ho visto già molte cose che dovevamo proporre, ma ci siamo dimenticati di fare meglio la fase difensiva. Con troppa facilità abbiamo concesso agli avversari di conquistare la profondità su attacchi abbastanza legittimi ma tenete presente che abbiamo diciannove giocatori e alcuni di loro, come Motoc, sono giovani, devono lavorare e sono alla sesta partita in pochi giorni in piena preparazione. Non abbiamo Mazzocchi, il centrocampo completo così come l'attacco. Questo non è un problema, ma bisogna capire che tra sette giorni si inizia e poi avremo la Roma in campionato. Sono arrivati calciatori interessanti, ma Sambia è arrivato dopo due mesi di stop ed è impossibile gettarlo nella mischia. Significherebbe svalutarlo, tra un mese sarà molto importante perché ha qualità ma non sta bene e non voglio rischiarlo. Bradaric a me piace molto, ha le caratteristiche che cercavamo ma ha dovuto sottostare ad un contrattempo e ne avrà per una decina di giorni almeno. Ad ogni modo sono felice di aver preso parte a una iniziativa dal fine nobile. Posso capire la preoccupazione, ma so che arriverà cosa manca. E ne mancano ancora. Occorre l'alter ego di Bradaric e Sambia, Lovato purtroppo ha subito un infortunio e bisogna completare difesa, attacco e soprattutto a centrocampo dopo la perdita di Ederson. Il ds e il presidente sanno cosa ho chiesto. Mazzocchi è una situazione che verificheremo la prossima settimana. A ogni modo sto preparando calciatori che faranno alla grande in altre squadre, sanno benissimo che sono di passaggio. Mi hanno dato grande disponibilità e questo non mi è indifferente. Spero però al più presto che la rosa venga completata".