Juventus, Paratici: "Zaniolo è un bravo calciatore, non ci vuole un ds per capirlo. Per il mercato c'è tempo"

01.08.2020 20:28 di Alessandro Pau   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juventus, Paratici: "Zaniolo è un bravo calciatore, non ci vuole un ds per capirlo. Per il mercato c'è tempo"

Il direttore sportivo della Juventus ha parlato nel prepartita di Juventus-Roma. Ecco le sue parole:

Paratici a Sky Sport

Agnelli ha sottolineato il lavoro dei dirigenti nella Juventus…
“Ringraziamo il presidente, lui è il primo dei dirigenti che opera anche al campo di allenamento, non solo in sede o in Lega. Lo ringraziamo per il supporto, io sono qui da 10 anni e devo ringraziarlo per tutti questi anni”.

Festa dopo la Roma e poi testa alla Champions: quanto il match con il Lione potrà influire sul futuro?
“Non è una partita che può cambiare il giudizio di una stagione. Una partita è frutto anche di sfortuna, condizione fisica o mentale particolare, non sarà una partita a decidere se una stagione sarà buona o meno buona. Comunque, quando si vince uno scudetto si fa un qualcosa di straordinario. è un qualcosa di impensabile quello che abbiamo fatto. Ce lo avessero detto, tutti avremmo pensato a qualche matto o previsione strana. Apprezziamo il risultato di questa stagione, frutto di un lavoro difficilissimo dovuto anche alla pandemia. Ringrazio la Lega per aver portato a termine questo campionato, ci hanno permesso di rivivere un pizzico di normalità”.

Zaniolo nel mirino della Juventus?
“È un bravo calciatore, non ci vuole un ds per capirlo ma adesso pensiamo alle partite che dobbiamo giocare. Pensiamo a festeggiare stasera, ci dispiace farlo senza tifosi ma va bene così, il momento è difficile per tutti. Successivamente c’è il Lione e poi per il mercato c’è tempo, giocando ogni tre giorni non è facile pensare al mercato”.