Frosinone, Ciofani: "Peccato per il risultato, posso star bene in Serie A"

30.01.2016 23:28 di Gabriele Chiocchio Twitter:    vedi letture
Frosinone, Ciofani: "Peccato per il risultato, posso star bene in Serie A"
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

Ciofani a Sky Sport

"Il fratello di Adani? Era bravissimo, ci ha detto che saremmo arrivati lontano. Il gol? È stato bello, avevo segnato solo in casa, fare un gol qui dà una grossa emozione. Peccato per il risultato, ci penalizza molte volte. È stato un bel movimento, ho ho cercato di tenerla bassa perché era l'unico modo per evitare il portiere. Più gol di Dzeko? Punto ad arrivare alla fatidica doppia cifra, poi se la Roma mi vuole son contento (ride, ndr). Sono arrivato tardi in A, ci posso star bene. Salvezza del Frosinone? La squadra ha fatto l'impossibile, serve fiducia, lotteremo fino alla fine. Sono le nostre caratteristiche, umiltà e spirito di sacrificio. La classifica parla chiaro. 

Ciofani a Premium Sport

"Abbiamo fatto una buona prestazione con una squadra importante come la Roma che sta avendo problemi. E' difficile fare punti qui ma gliel'abbiamo fatta sudare. Salvezza? Ci crediamo, lo scorso anno dicevano che potevamo retrocedere dalla Serie B e poi siamo stati promossi. Senza passione e volontà di crederci non vai da nessuan parte. Il Bologna? Lotteremo fino all'ultima giornata, è difficile ma ci dobbiamo credere, lavorare a testa alta perché bisogna essere spavaldi in questo mestiere".

Ciofani a Roma TV

“La Roma ha giocato con un nuovo modulo, con De Rossi a impostare, nella ripresa ci ha pensato la giocata del singolo, la Roma è forte ma non sono rimasto impressionato tra andata e ritorno. La classifica è difficile però dobbiamo prendere il buono di queste prestazioni e iniziare a vincere le partite importanti. Dzeko? Penso che gli manchi il gol, oggi ha fatto una grande giocata che solo un miracolo di Leali gli ha negato la gioia, lui il suo lo fa, tiene palla e la smista, poi più palle arrivano e più occasioni gli si creano e può segnare, è un giocatore di livello mondiale, per me è fortissimo, poi gli attaccanti con queste caratteristiche magari non accendono la fantasia dei tifosi, ma chi ne capisce di calcio sa cosa può dare”.

Ciofani in mixed zone 

"Una prestazione sicuramente positiva, sopratutto nel primo tempo. Peccato per il risultato. Mercoledì c'è una partita importantissima con il Bologna, vogliamo i tre punti. Per noi sarebbero davvero fondamentali".