Cagliari, Rossettini: "Con la Roma partiamo sfavoriti, abbiamo bisogno dei nostri tifosi"

04.02.2015 18:19 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: cagliaricalcio.net
Cagliari, Rossettini: "Con la Roma partiamo sfavoriti, abbiamo bisogno dei nostri tifosi"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico Gaetano

Luca Rossettini, difensore del Cagliari, prossimo avversario della Roma, ha parlato del match di domenica contro i capitolini:

"Per dimenticare Bergamo ci siamo buttati a capofitto nel lavoro, che resta la miglior medicina. Dobbiamo dare quel qualcosa in più, magari ripromettendoci di rimanere concentrati sino all'ultimo secondo dell'allenamento, in modo da portare la stessa attenzione anche in partita. Cosa temo della Roma? Non so quale sarà la loro formazione, ma di certo non la prenderemo sottogamba. È una squadra costruita per vincere, reduce da un paio di risultati deludenti, quindi farà di tutto per riscattarsi. Dovremo giocare da Cagliari, mettere in campo tutto il nostro orgoglio, pronti a colpire con le ripartenze. Mi immagino una partita tirata e combattuta. La nostra arma vincente? Di sicuro senza il supporto dei tifosi si fa più fatica: loro sono il nostro uomo in più, il classico dodicesimo in campo. È chiaro che contro la Roma partiamo sfavoriti, soltanto con l'aiuto dei tifosi possiamo pensare di sovvertire il pronostico", le sue parole riportate da cagliaricalcio.net.