Benevento, Vigorito: "Speriamo che la Roma non si ricordi proprio stasera di essere una grande squadra"

11.02.2018 20:19 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Benevento, Vigorito: "Speriamo che la Roma non si ricordi proprio stasera di essere una grande squadra"
Vocegiallorossa.it
© foto di Image Sport

Vigorito a Premium Sport nel prepartita

“Speriamo che la Roma non si ricordi stasera di diventare una grande squadra. Abbiamo già visto altre squadre riscattarsi con noi, ora vorremmo essere noi a riscattarci. Sagna? Forse l'ho trovato dopo qualche sbornia. Abbiamo parlato di calcio a Napoli, non voglio dire si sia innamorato della pizza e dell'ambiente però gli è venuta la voglia di tornare bambino. Il calcio inizia dando calci a un barattolo o un pallone di pezza. Forse ne ha trovato uno, si è innamorato di questa espressione. In questi primi giorni qui è stato un esempio di professionalità. Sono rimasto impressionato. Non ho mai fatto calcio ad alti livelli ma Sagna è prima un grande uomo e poi un grande calciatore. Non credo sarebbe stato giusto lasciare la serie A così come l'abbiamo affrontata fino a gennaio. Non potevamo lasciarci andare a fondo. Lotterò finché non andremo in fondo".