Premier League, la corsa Champions si decide all'ultima giornata: ecco tutte le combinazioni possibili

10.05.2016 23:40 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Claudio Lollobrigida
Premier League, la corsa Champions si decide all'ultima giornata: ecco tutte le combinazioni possibili
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'Aston Villa onora al meglio l'ultima gara di Upton Park e, nel recupero della 35^ giornata del campionato inglese, batte con un rocambolesco 3-2 il Manchester United: le reti di Sakho, Antonio e Reid annullano la doppietta di Martial. La classifica della Premier League vede ora l'Arsenal terzo a quota 68 punti, il Manchester City quarto a 65 e il Manchester United quinto a 63. La situazione relativa alla qualificazione alla Champions League si risolverà dunque nell'ultima giornata, che vedrà l'Arsenal affrontare l'Aston Villa, il anchester Cuty vedersela con lo Swansea e il Manchester United riceve il Bournemouth. Ecco tutte le combinazioni possibili:

- L'Arsenal perde e il City vince, agganciando i Gunners a 68 punti: la squadra di Pellegrini si qualifica direttamente come terza in virtù di una migliore differenza reti (+30 attualmente) mentre quella di Wenger va ai play-off di Champions come quarta;

- Il Manchester City perde mentre lo United vince: l'Arsenal arriva terzo, lo United quarto ai preliminari e il City si piazza quinto;

- Il City pareggia mentre lo United vince: Arsenal sempre terzo, Manchester City ai preliminari come quarto in virtù di una migliore differenza reti (+30 contro +16), con lo United che rimane quinto nonostante il piazzamento a pari punti con i cugini;

- L'ultima giornata non regala sorprese e tutte e tre rimangono nei piazzamenti attuali, con Arsenal e Manchester City rispettivamente terza e quarta: Citizens ai preliminari di Champions League;

- Merita una menzione l'outsider West Ham che, con la vittoria di questa sera, sale a quota 62; cogliendo i tre punti anche contro lo Stoke City, con le contemporanee sconfitte di City e United, i londinesi si porterebbero a 65, a pari punti con i Citizens che, con tutta probabilità, si piazzerebbero comunque quarti per via di una attuale migliore differenza reti (+30).

Spettatrice interessata la Roma, che ha grosse chances di disputare in estate i preliminari di Champions League: una tra Manchester City, Manchester United, Arsenal e West Ham potrebbe mettersi sulla strada dei giallorossi.