Ecco quanto può ricavare la Roma dall'Europa League

19.09.2019 18:00 di Alessandro Pau   Vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro, Alessandro Pau
© foto di Imago/Image Sport
Ecco quanto può ricavare la Roma dall'Europa League

Questa sera riparte l'Europa League, competizione di secondo piano sia per blasone che per ritorno economico. La UEFA per cercare di colmare, in maniera blanda, basti pensare che i soldi stanziati per la Champions sono 1,95 miliardi, contro i 560 milioni per l'Europa League. La Roma ha già in cassaforte la quota di partenza 2,92 milioni e la quota per il ranking di 3,21 milioni. Vincere la finale garantirà ai giallorossi, premi per 24,5 milioni di euro, a cui aggiungere la parte relativa al Market Pool e quella del botteghino. Ecco nel dettaglio la ripartizione dei premi stanziati dalla UEFA per l'Europa League. 

QUOTA DI PARTENZA - La UEFA ha stanziato 140 milioni di euro che saranno divisi equamente tra le 48 squadre iscritte alla fase a gironi: si tratta, quindi, di 2,92 milioni per squadra.

PREMI PARTITA - Per la fase a giorni sono stati stanziati 168 milioni di euro. Per ogni vittoria saranno assegnati 570 mila euro, per ogni pareggio 190 mila. Inoltre, a ogni pareggio, saranno stanziati altri 190 mila euro che saranno divisi tra tutte le squadre partecipanti alla fase a gironi, tramite una speciale classifica in base al numero di vittorie ottenute nella suddetta fase. Le squadre vincitrici del proprio girone guadagneranno un milione di euro, le seconde 500 mila. 

PREMI FASE ELIMINAZIONE DIRETTA 
• qualificazione ai sedicesimi di finale; 500.000 euro a club
• qualificazione agli ottavi di finale: 1,1 milioni di euro a club
• qualificazione ai quarti di finale: 1,5 milioni di euro a club
• qualificazione alle semifinali: 2,4 milioni di euro a club
• qualificazione alla finale: 4,5 milioni di euro a club
• La vincente della finale di UEFA Europa League riceverà 4 milioni di euro supplementari.

CLASSIFICA COEFFICIENTI - Dalla scorsa stagione è stata introdotta una nuova classifica sulla base delle prestazioni degli ultimi dieci anni, col totale di 84 milioni di euro diviso in quote di coefficiente dal valore singolo di 71.430 euro. L'ultima squadra in classifica riceverà una sola quota di coefficiente. Una quota verrà aggiunta ad ogni posizione, quindi la squadra prima in classifica riceverà 48 quote di coefficiente. La Roma, quarta nel ranking ha ricevuto 3,21 milioni, 45 quote. 
 

MARKET POOL - Vi è, infine, un budget di ulteriori 168 milioni di euro divisi in base al valore proporzionale di ogni mercato televisivo rappresentato dai club partecipanti alla UEFA Europa League e suddivisi tra le squadre partecipanti di ogni federazione. Questi i parametri

1) L'importo finale effettivo del market pool
2) Il tabellone delle squadre che partecipano alla UEFA Europa League 2019/20
3) Il numero dei club partecipanti alla UEFA Europa League 2019/20 per ogni federazione
4) La posizione finale di ciascun club partecipante nelle competizioni nazionali precedenti
5) I risultati di ogni club nella UEFA Europa League del 2019/20