Amarcord - Il Mondo, cessione Roma: subito 35-50 milioni per la squadra, Parnasi coinvolto per lo stadio

25.02.2016 05:00 di Redazione Vocegiallorossa   Vedi letture
Fonte: Il Mondo
© foto di Alberto Fornasari
Amarcord - Il Mondo, cessione Roma: subito 35-50 milioni per la squadra, Parnasi coinvolto per lo stadio

Leggete il riassunto di questo articolo apparso su Il Mondo esattamente 5 anni fa, il 25 febbraio del 2011. Viene riportato praticamente tutto quello che sarebbe accaduto negli anni successivi.

 

IL MONDO - Secondo quanto riportato dal settimanale Il Mondo, Thomas Richard DiBenedetto dovrebbe arrivare in Italia a fine febbraio per perfezionare l'acquisizione della Roma. La cordata americana sarà formata oltre a lui anche da Richard D’Amore, James Pallotta, Julian Movsesian e Michael Ruane. Dopo aver concluso la trattativa, assieme ad Unicredit, che manterrà il 40%, saranno versati tra i 35 e i 50 milioni per rafforzare la squadra. Nella nuova Roma Franco Baldini diventerebbe il direttore generale mentre Walter Sabatini ricoprirebbe il ruolo di direttore sportivo. L'obiettivo è di incrementare il giro d'affari dai 136 milioni previsti per quest'anno a 175 milioni nel 2015, tramite gli sponsor e il merchandising, che ad oggi rende 8.5 milioni. I dettagli saranno perfezionati dalla Route 2 Digital, una società che opera tra sport, marketing, new media e tecnologia. Dal 2013 inoltre la Roma dovrebbe abbandonare la Kappa per passare alla Nike.

Capitolo stadio: il progetto sarebbe curato dall'imprenditore Alessandro Parnasi, che avrebbe già pronta l'area e i relativi permessi, spazi commerciali inclusi, e che vorrebbe in cambio una quota significativa delle azioni in mano ad Unicredit. Nell'attesa che il nuovo impianto venga costruito, la Roma continuerebbe a giocare all'Olimpico ma DiBenedetto non sarebbe favorevole a concedere al Coni i 2.000 biglietti Vip gratuiti gestiti dal Comitato.