Zampa: "Una brutta Roma che ha meritato di perdere. Così non si può puntare al terzo posto"

13.02.2012 23:17 di Francesco Gorzio   vedi letture
Fonte: Radio IES
Zampa: "Una brutta Roma che ha meritato di perdere. Così non si può puntare al terzo posto"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Il commento post Siena-Roma di Carlo Zampa su Radio IES.

“La prova della squadra? La partita di oggi ha evidenziato una brutta Roma. Il Siena si è chiuso molto bene, noi abbiamo meritato di perdere. Destro ha sbagliato un gol a porta vuota nel primo tempo ed alla Roma è mancata la convinzione necessaria per rimontare dopo il gol subìto. Alla fine siamo stati costretti a mettere Kjaer davanti come mossa della disperazione e non ha funzionato. E’ stata fallita l’occasione di guadagnare punti sulle squadre davanti, è stata buttata una grandissima chance. Quando dobbiamo prendere punti alle squadre concorrenti non ci riusciamo mai. La prova di Kjaer? Non entra determinato, sono situazioni che vanno oltre la sfortuna. Il problema delle trasferte? Così non si può puntare al terzo posto ma neanche entrare in Europa League, si è troppo discontinui. Non abbiamo mai dato l’idea di fare la partita, non c’è nessun singolo da bocciare ma l’intera squadra. Forse l’unico da salvare è Heinze. L’assenza di De Rossi? La mancanza di un giocatore non può mettere in difficoltà una squadra, bisogna prendere le contromisure giuste come fanno anche gli allenatori avversari. Viviani? Non deve essere bocciato, non si può fare una classifica tra i peggiori. C’è da bocciare l’intera squadra. Lo ripeto, quando si deve prendere punti alle dirette avversarie non ci si riesce mai. E’ questo il problema attuale della Roma”.