Yanga-Mbiwa: “Il gol che mi ha cambiato la vita”

06.11.2015 18:28 di Alfonso Cerani   vedi letture
Fonte: AS Roma match program
Yanga-Mbiwa: “Il gol che mi ha cambiato la vita”
Vocegiallorossa.it
© foto di Insidefoto/Image Sport

L'autore del gol nel derby che ha proiettato la Roma nell'ultima edizione della Champions League, Mapou Yanga-Mbiwa, ha parlato in un'intervista pubblicata sull'As Roma match program. Queste le sue parole:

Sono passati alcuni mesi, cosa ricorda di quel derby?

“Mi ricordo tutto: l’ambiente, i tifosi, la felicità della gente. E la soddisfazione di tutti noi della squadra di aver raggiunto l’obiettivo che volevamo”.

E ripensando al gol?

“Il gol dello scorso anno è stato il più bello e il più importante della mia carriera. La mia vita è cambiata per sempre. La mia rete ci ha permesso di vincere la Partita, con la P maiuscola. La partita che tutti i tifosi aspettano per l’intera stagione”.

Una dedica per il gol?

“Alla mia famiglia, e alla squadra. E ai miei compagni romanisti…”.

Prima di giocare la stracittadina le avevano spiegato di che gara si trattasse?

“Sì, in squadra ci sono dei giocatori nati e cresciuti a Roma come De Rossi, Totti e Florenzi che hanno cercato di spiegarmi che era una gara speciale. Mi ero informato anche sui giornali e su internet e tutti dicevano fosse uno dei migliori derby del mondo… ma mai avrei immaginato che cosa sarebbe successo dopo il gol di Iturbe e il mio”.

A distanza di qualche mese dal suo trasferimento all’Olimpique Lione ci fa un bilancio della sua permanenza nella Capitale?

“È stato davvero un anno positivo per me. Abbiamo iniziato bene, poi abbiamo avuto una lieve flessione, in concomitanza con il fatto che alcuni di noi erano stati impegnati nella Coppa D’Africa. Per fortuna ci siamo ripresi e abbiamo finito bene”.

Domenica guarderà la partita?

“Sì perché voi giocate alle 3. La sera anche io sono impegnato nel derby. Giochiamo contro il Saint Etienne. Speriamo che sia un risultato positivo per voi e per noi. Magari segno un gol anche domenica… La vostra sarà una bella gara, la Lazio è più indietro in classifica, ma cercherà di vincere per avvicinarsi”.

Cosa ne pensa della Roma quest’anno?

“La Roma è ancora più forte dello scorso anno. Speriamo che questa volta riesca a vincere il campionato, la Juventus è rimasta più indietro e la Roma sta giocando un bel calcio”.

È rimasto in contatto con qualcuno dei suo compagni?

“Sì, in particolare ci sentiamo spesso con Keita”.

Le capita di venire a Roma?

“Ancora non sono riuscito a venire a Roma, ma sto organizzando un viaggio per la prossima settimana perché qui c’è la sosta di campionato”.

Come si trova a Lione?

“Sono molto contento della scelta fatta. Sono tornato a casa e sto bene vicino alla mia famiglia. La squadra è forte, siamo partiti male, ma ci stiamo riprendendo e siamo secondi. Speriamo che il derby vada bene per tutti e due!”.