Venezia, Niederauer: "I mezzi per salvarsi c'erano, abbiamo fatti punti contro Roma, Fiorentina e Juventus"

23.05.2022 17:11 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Venezia, Niederauer: "I mezzi per salvarsi c'erano, abbiamo fatti punti contro Roma, Fiorentina e Juventus"

Duncan Niederauer, presidente del Venezia, ha analizzato la stagione dei lagunari, conclusa con la retrocessione in Serie B. Ecco uno stralcio delle sue parole riportate da tuttomercatoweb.com:

"Parto ricordando l'anno scorso, una stagione straordinaria che ci ha visto essere anche fortunati, mentre quest'anno abbiamo affrontato la Serie A, il massimo livello. È stato un avvio promettente, nel mezzo poi c'è stato un momento di difficoltà importante, anche se nel finale ci siamo ripresi. Abbiamo chiaramente dovuto affrontare delle sconfitte brucianti negli ultimi minuti e altre cruciali come quella contro l'Hellas Verona. Altre volte siamo stati sfortunati, come per esempio il rosso ad Ampadu nello scontro diretto con la Salernitana, senza parlare dei problemi per la gara di ritorno. Non sono ovviamente un alibi, ma con degli episodi più favorevoli ce l'avremmo probabilmente fatta. Riflettendo, abbiamo conquistato punti con squadre importanti come Bologna, Roma, Fiorentina, Juventus, quindi sulla carta i mezzi c'erano, d'altro canto abbiamo perso scontri diretti con squadre che lottavano insieme a noi. Ho parlato con i ragazzi, abbiamo riscontrato talvolta mancanza d'esperienza, altre volte mancava la rabbia giusta probabilmente per arrivare all'obiettivo. Riconosco gli errori individuali, l'esonero di Zanetti è stato tardivo e non sono stato presente abbastanza a Venezia per fare da punto di riferimento per la squadra".