Udinese, Nuytinck: "Contro Roma e Fiorentina potevamo fare meglio"

28.09.2021 21:42 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Udinese, Nuytinck: "Contro Roma e Fiorentina potevamo fare meglio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Udinese TV, il difensore bianconero, Bram Nuytinck, ha parlato del momento dei friulani: "L’umore dopo tre sconfitte non è mai dei migliori. A mio parere nelle ultime due giornate abbiamo giocato bene, questo ci dà fiducia, però perdere tre partite di fila non è bello. Contro la Roma è stato normale partire piano, volevamo essere più sicuri, perché contro il Napoli siamo partiti forte e abbiamo preso due gol subito. Contro la Fiorentina siamo partiti come contro la Roma, potevamo fare meglio ma nel secondo tempo abbiamo cambiato qualcosa. Vlahovic è molto forte, ma ho fatto di tutto per cercare di arginarlo. Non era facile ma sono soddisfatto della mia prestazione. Indossare la fascia da capitano è un onore, sono qua da 5 anni e ormai conosco tutti. Mi piace parlare con il mister e i miei compagni, per un capitano è molto importante. Mi piace giocare uno contro uno ma alle volte ho bisogno di dialogare con Becao e Samir. Per quanto riguarda la difficoltà nel segnare, la situazione è cambiata rispetto all'anno scorso perché adesso sono rientrati Pussetto e Deulofeu. Inoltre, sono arrivati rinforzi come Beto e Success, entrambi attaccanti molto forti. Beto è molto forte, è grandi fisicamente, ha gambe lunghissime, però è molto veloce. Anche in allenamento si vede che è forte, sono molto contento di averlo in squadra con noi. Domenica ci siamo affidati molto al lancio lungo. A volte possiamo tirare una palla lunga su Beto sfruttare i suoi centimetri. Lui è forte anche di la testa e possiamo fare cross in più con lui in campo. Ho molta fiducia in questa squadra perché secondo me giochiamo bene. Possiamo fare molta strada quest’anno".