Turci: "Fiorillo ha grandissime potenzialità non ancora espresse"

10.01.2014 12:50 di Marco Rossi Mercanti   vedi letture
Fonte: sampdorianews.net
Turci: "Fiorillo ha grandissime potenzialità non ancora espresse"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Tornando al match di Coppa Italia contro la Roma, l'ex estremo difensore Luigi Turci ha parlato dei portieri della Sampdoria:

“A Genova sponda Samp la questione portiere va avanti da qualche anno, già dopo la cessione di Curci, nell’anno della retrocessione, si era deciso di puntare su un portiere di grande personalità, e Romero sicuramente lo è, perché è il portiere dell’Argentina, e arrivava dal campionato olandese. La problematica però non è ancora stata risolta, perché Genova, e non solo quella blucerchiata, ha bisogno innanzitutto di un portiere di grandissima personalità. Bisogna rendere merito a Da Costa per quello che sta facendo, ma devo essere obiettivo dicendo che probabilmente non è, curriculum alla mano, un portiere con esperienza nella massima serie, perché fondamentalmente in Serie A non ha mai giocato, eccetto qualche presenza l’anno scorso e nell’anno della retrocessione. Fiorillo lo seguo dai tempi della Primavera, da quando aveva vinto Campionato e Coppa Italia nello stesso anno con mister Pea, ed è un portiere che ha grandissime potenzialità, che però, purtroppo, non sono ancora state espresse. Dovunque è andato, dalla Reggina allo Spezia, non è riuscito ad imporsi, e anche a Livorno l’anno scorso non è riuscito a trovare la continuità, pur mettendo in mostra, appunto, le sue potenzialità. Il problema portieri in casa Samp è di attualità da qualche anno, e probabilmente verrà tenuto monitorato il mercato, se non per quest’anno, per la prossima stagione. Con tutto il rispetto per Da Costa che però, dal mio punto di vista, sia per esperienza, sia per struttura, credo sia un po’ al limite per la categoria", come affermato in uno stralcio di un'intervista rilasciata a sampdorianews.net.