Tavano: "La Roma ha fatto un mercato da 8. Manca un centrale alla Cordoba"

20.08.2012 14:55 di Redazione Vocegiallorossa   vedi letture
Tavano: "La Roma ha fatto un mercato da 8. Manca un centrale alla Cordoba"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

L'agente Fifa Diego Tavano ha parlato a calciomercato.it in merito al mercato della Roma, iniziando dalla questione De Rossi: "E' una vicenda particolare. De Rossi è infatti un grande giocatore che può fare la differenza in tutte le squadre, ma la società potrebbe decidere di fare una scelta impopolare. Nel gioco di Zeman è poi un calciatore sostituibile. Se resta, chiaramente è un valore aggiungo, in caso contrario la Roma avrebbe la liquidità per tornare prepotentemente sul mercato. La mia sensazione? Secondo me molto dipenderà dal rilancio del City che è fortissimo da tempo sul centrocampista".

Sui sostituti: "L'ideale sarebbe Sandro del Tottenham. Gli Spurs pero' si sono già indeboliti tanto con la partenza di Modric, e non sarà facile strappargli anche il centrocampista brasiliano. In seconda battuta, mi piace tantissimo Witsel del Benfica".

Sul mercato giallorosso - "Merita un otto. Walter Sabatini ha fatto un ottimo mercato in entrata ed uscita. Manca però un difensore centrale veloce, più rapido di quelli che attualmente i giallorossi hanno a disposizione. Uvini non è mai stato la prima scelta, e secondo me il ds giallorosso ha già un ventaglio di nomi all'altezza per coprire il ruolo di centrale. Per me, ripeto, l'ideale sarebbe acquistare un calciatore in grado di svolgere sia il ruolo di centrale sia di terzino destro. Uno alla Cordoba per intenderci. Il plauso a Sabatini va fatto poi anche per le cessioni: mancano Perrotta e Borriello da piazzare, ma per la prima volta è stata snellita una rosa ricca di esuberi".

NUOVI ARRIVI - "Destro è un attaccante dalle grandissime qualità. Molto positivi anche gli arrivi di Balzaretti e Bradley. Tra le sorprese voto però Tachtsidis che con Zeman può letteralmente esplodere".

BOJAN - In qualità di persona molto vicina a Bojan, Tavano ha dichiarato: "Lui è venuto a Roma per giocare. La passata stagione - se consideriamo i minuti giocati - è stato l'attaccante con la più alta media gol, ma è stata una stagione di sacrifici e quella di quest'anno sarebbe dovuta essere quella della consacrazione. Peccato che non si possa puntare direttamente su di lui...Bojan è contentissimo della città e tifosi, ma vuole giocare con costanza".