Sorrentino: "Luis Enrique via dalla Roma? Sarebbe una sconfitta. In Italia si è frettolosi, hanno bisogno di tempo per vincere"

02.05.2012 17:06 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: radiocalciomercato.it
Sorrentino: "Luis Enrique via dalla Roma? Sarebbe una sconfitta. In Italia si è frettolosi, hanno bisogno di tempo per vincere"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

Il portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino, protagonista ieri nel pareggio a reti bianche tra i clivensi e la Roma, ha rilasciato un'intervista a radiocalciomercato.it, nella quale parla di Luis Enrique e della Roma: "Non era semplice poter giocare. Ci sono state poche occasioni, ma è stata comunque una bella partita. Le condizioni del campo ci hanno avvantaggiato. Sinceramente se Luis Enrique andasse via sarebbe una sconfitta: sposo a pieno le sue idee e la sua metodologia, in Italia si è frettolosi e si vuole vincere subito. La Roma ha bisogno di tempo per crescere, basti vedere l'età media dei giocatori acquistati. Secondo me con qualche ritocco importante la Roma potrebbe essere una delle squadre più forti d'Europa".