Shakhtar Donetsk, Akhmetov: "I sei giocatori non rientrati in Ucraina? Hanno dei contratti da rispettare"

21.07.2014 12:20 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: R-Sport, tuttomercatoweb.com
Shakhtar Donetsk, Akhmetov: "I sei giocatori non rientrati in Ucraina? Hanno dei contratti da rispettare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Attraverso i microfoni dell'agenzia ucraina R-Sport arrivano le parole di Rinat Akhmetov, presidente dello Shakhtar Donetsk, in merito alla scomparsa di sei giocatori della formazione di Mircea Lucescu: "E' vero - afferma - sei giocatori non sono tornati in Ucraina. Si tratta di Alex Teixeira, Fred, Dentinho, Douglas Costa, Facundo Ferreyra e Ismaily. Non escludo però un loro ritorno in breve tempo. Tutti loro hanno dei contratti da rispettare e se non torneranno credo che saranno i primi a soffrirne. Ognuno di loro ha una clausola rescissoria fissata a decine di milioni di euro e nessuno di loro sarà svenduto!", le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com.