Ranieri: "Se avessi perso il derby del doppio cambio Totti-De Rossi, sarei rimasto fuori lo stadio"

12.12.2019 12:11 di Danilo Budite Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ranieri: "Se avessi perso il derby del doppio cambio Totti-De Rossi, sarei rimasto fuori lo stadio"

In un'intervista rilasciata a DAZN in vista del derby di Genova di sabato prossima, Claudio Ranieri è tornato anche sullo scudetto sfiorato con la Roma nella stagione 2009-2010: "Non è stata la Sampdoria. Tutti giustamente parlano di quella partita perché eravamo in vantaggio e sbagliammo diverse occasioni, ma io ricordo due partite con il Livorno, con loro facemmo un solo punto su sei".

Il derby per cui hai sofferto di più?
"Facile, Roma-Lazio. Perdevamo il primo tempo 1-0, negli spogliatoi dissi a Totti e De Rossi di cambiarsi perché avevano finito la loro partita. Fortunatamente, abbiamo vinto 2-1. Ho sofferto perché se avessi perso quel derby credo che sarei rimasto lì fuori lo stadio".