PSG, Donnarumma espulso al 10' e Tenas diventa l'eroe del giorno

04.12.2023 02:00 di Marco Campanella Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - LE HAVRE, 03 DIC - Non è un buon momento per 'Gigio' Donnarumma al Paris SG. Reduce da una serie di errori, come quello contro il Monaco che ha scatenato sui social una serie di critiche nei suoi confronti, e poi l'ultimo in Champions League contro il Newcastle che è quasi costato la sconfitta ai parigini, anche oggi nel match sul campo del Le Havre l'ex del Milan ne ha combinata un'altra. Su un rinvio del Le Havre che sembrava innocuo, Donnarumma prima ha esitato e poi è intervenuto in ritardo su Josué Casimir della squadra di casa, abbattendolo. Per l'arbitro Bastien Dechepy non ci sono stati dubbi: fallo da ultimo uomo e cartellino rosso. Così Luis Enrique si è visto costretto a far uscire Bradley Barcola, giocatore di movimento, e a far entrare il suo connazionale Arnau Tenas, arrivato in estate da Barcellona e destinato inizialmente al ruolo di terzo portiere.

Nel corso della partita, che alla fine il Psg ha vinto per 2-0 con reti del solito Mbappé e di Vitinha, Tenas ha compiuto ben sette parate che si sono rivelate importanti o perfino decisive per la vittoria dei suoi, e per questo a fine partita è stato festeggiato dai compagni e calorosamente abbracciato da Mbappé e da Luis Enrique. Insomma, il 22enne arrivato la scorsa estate, da svincolato, proveniente dal Barcellona B, è stato l'eroe del giorno, al punto che adesso, sui social, i tifosi dei parigini ne chiedono a gran voce la conferma a scapito di Donnarumma. Per il quale i prossimi giorni non saranno facili. (ANSA).