Peruzzi: Non penso che Lippi allenerà la Roma

07.10.2010 16:05 di Angelo Papi   vedi letture
Fonte: Radio Radio
Peruzzi:  Non penso che Lippi allenerà la Roma
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

L’ex portiere della Nazionale e assistente del precedente c.t. azzurro, esprime le sue perplessità riguardo un futuro arrivo in giallorosso: “Ho sentito Marcello Lippi una settimana fa e, per quanto mi ha detto, non è intenzionato a prendere una squadra di Club. Può succedere tutto, ma secondo me è difficile che possa diventare l’allenatore della Roma. E' vero che conosce tante persone a Roma, ma questo non vuol dire nulla”. Poi un commento anche sul collega Doni: “A me piace tantissimo. Però non saprei perché poi bisogna vederli giorno dopo giorno in campo. Non capisco come mai è considerato adesso un terzo portiere alla Roma; credo che il motivo sia contrattuale. A piace molto Doni, anche se poi è vero che l’anno scorso Julio Sergio è venuto fuori bene”. Infine sul momento difficile degli uomini di Ranieri: “Anche l’anno scorso hanno cominciato male. Adriano si è fatto male proprio quando stava rientrando in forma. Così come Vucinic che si è fatto male ad inizio stagione. Vucinic, secondo me, è fondamentale per la Roma. Poi la situazione societaria in modo inconscio può dar fastidio alla testa dei giocatori”.