Paris Saint-Germain, Galtier: "Non vi è alcun problema fra Mbappé e Neymar"

20.08.2022 03:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA
© foto di ANSA

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - "Non c'è alcun disagio" fra Kylian Mbappé e Neymar al Paris Saint-Germain. Lo assicura l'allenatore Christophe Galtier, che considera una specie di "strano fenomeno" l'incomprensione fra le due stelle sulla scelta del rigorista, sabato scorso contro nel match vinto sul Montpellier (5-2). "Ci siamo visti rapidamente il giorno successivo per appianare tutto, per raccontarci quello che avevamo da dire tra di noi", ha spiegato Galtier, in conferenza stampa, a due giorni dalla sfida di Lilla. "Abbiamo trascorso una settimana di lavoro molto piacevole, tutti hanno lavorato bene, mi sono goduto tutte le sessioni di questa settimana e quanto accaduto è scomparso molto rapidamente, vale a dire il giorno dopo il nostro incontro", ha aggiunto. Durante la vittoria dei parigini contro il Montpellier di sabato, Mbappé aveva mostrato qualche segno di fastidio, interrompendo bruscamente la chiamata del pallone, dopo aver capito che non gli sarebbe arrivato. Non aveva nemmeno festeggiato il suo gol ed era andato a discutere con Neymar per prendersi il secondo rigore, dopo avere sbagliato il primo. Galtier aveva minimizzato, spiegando che, nella gerarchia, è Mbappé il rigorista, dopo viene Neymar. Fra i tiratori designati ci sono anche Lionel Messi e Sergio Ramos, ha detto Galtier, ricordando che era "importante per i nostri attaccanti segnare gol, per mantenere la fiducia". A proposito del mercato, come riportano i media francesi, Galtier ha aggiunto, senza entrare nel dettaglio della trattativa per l'arrivo di Skriniar dall'Inter: "Le decisioni vengono prese dal presidente, da Luis Campos e dal sottoscritto. Abbiamo individuato le esigenze, dove intervenire, ma dobbiamo affrontare la realtà del mercato. I giocatori sono stati identificati, servirà una rosa con la migliore qualità possibile per giocare ogni tre giorni". (ANSA).