Martorelli: "Penso che Sabatini resterà alla Roma"

22.05.2016 18:18 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Martorelli: "Penso che Sabatini resterà alla Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca 2013

Cinquantotto primavere oggi per l'operatore di mercato Giocondo Martorelli. "È un momento importante, lo trascorrerò con le persone a me care: gli amici intimi e la famiglia", dice Martorelli a tuttomercatoweb.com.

Ibra e il futuro: lo vede ancora in Italia?
"Mi rifiuto di pensare che un giocatore che guadagna 12 milioni netti all'anno alla sua età possa rientrare nei piani di una società italiana di Serie A. È un giocatore straordinario, ma le cifre sono fuori portata per le squadre di A. Non credo che arrivi in Italia, lo vedo più per un club cinese o per l'MLS".

Valzer ds: come la vede?
"Penso che Sabatini rimarrà alla Roma. Da capire che succederà a Firenze, c'è una forte corrente che sostiene che possa restare Pradé e chi porta avanti la candidatura di Corvino. Mentre a Bologna possono aprirsi scenari diversi, è una piazza dove in molti possono far compagnia a Fenucci e Di Vaio".

A Firenze Corvino sarebbe il valore aggiunto. Un gradito ritorno.
"I suoi anni a Firenze sono stati importanti e positivi. La società navigava in brutte zone e lui è stato importante per il rilancio tecnico ed economico. Un ritorno sarebbe ben accetto alla proprietà, ai tifosi e a tutto l'ambiente".

Risultati e obiettivi centrati, che perdita per il Bologna...
"Avevano pensato di fare un programma importante, infatti il contratto è di durata triennale. Gli avevano chiesto il ritorno in Serie A e il Bologna è stato promosso, gli hanno chiesto la salvezza e la valorizzazione dei giovani e anche questo obiettivo mi sembra sia stato centrato. Mi sembra davvero strano che il Bologna abbia deciso di non affidarsi più a Corvino".

Il Napoli ha sognato, poi è stato risvegliato dalla Juventus.
"Il campionato del Napoli è stato straordinario, s'è trovato davanti una squadra importante, devastante come la Juventus che anche il prossimo anno farà la differenza. Il Napoli sta costruendo mattone dopo mattone qualcosa di importante, Giuntoli conosce il calcio come pochi. Mantenendo Higuain e con qualche rinforzo, gli azzurri potranno essere ancora protagonisti".