Martina: "Nessun incontro in previsione tra l'entourage di Dzeko e la Roma"

31.05.2016 14:56 di Claudio Lollobrigida Twitter:    vedi letture
Fonte: Centro Suono Sport
Martina: "Nessun incontro in previsione tra l'entourage di Dzeko e la Roma"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Silvano Martina, intermediario che ha portato Edin Dzeko alla Roma, ha rilasciato un'intervista all'emittente radiofonica Centro Suono Sport. Ecco le sue parole.

È convinto che questo possa essere l’anno della svolta per Dzeko?
"Non rispondo a questo tipo di domande. Dzeko è un calciatore forte che ha vissuto un’annata particolare, così come tutta la squadra, perché non scordiamoci il girone di andata della Roma. Con l’arrivo di Spalletti è diventata una squadra fortissima. In questo caso è stato un po’ penalizzato, visto che la Roma faceva 3 gol a partita e quindi per il tecnico era difficile fare cambiamenti. Ma Edin ha fatto gol anche con Spalletti. Va sempre tenuto presente che quando arrivi da campionati diversi ci possono essere difficoltà. Sarebbe doveroso e giusto continuare insieme con la Roma, questa è la mia opinione personale".

Spalletti, nella conferenza di presentazione, ha detto che Dzeko è il suo attaccante ideale. Si è parlato molto di un confronto tra l’entourage di Dzeko e la Roma. Ce lo conferma oppure no?
"Non c’è mai stato nessun incontro e non è in previsione. Tutte cose che ad oggi vengono dette sui giornali. Ho grande stima di Spalletti, ho visto un cambio di prestazione della Roma con il suo arrivo. Allo stesso tempo, la mia opinione personale resta questa: Edin Dzeko è un grandissimo campione".

Anche l’anno prossimo Dzeko sarà un calciatore della Roma?
"Non posso rispondere a niente. Ha un contratto lungo, quindi ad ora rimane a Roma. Poi se tra 20 giorni chiamano e cambiano gli scenari vedremo".

In bocca al lupo a Dzeko per l’infortunio.
"A quanto ne so io, non aveva niente di grave. Oggi andava a fare un controllo, ma mi è sembrato molto sereno. L’ho sentito ieri e mi è sembrato tranquillo. Ha fatto una visita e mi è sembrato tutto a posto".