Lucchesi: "Il rapporto Roma-Fonseca era finito a prescindere sin dall'inizio". AUDIO!

08.04.2021 20:01 di Valerio Castellani   Vedi letture
Lucchesi: "Il rapporto Roma-Fonseca era finito a prescindere sin dall'inizio". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

Lucchesi: "Rapporto Roma-Fonseca finito a prescindere. Già dall'inizio"

Il dirigente sportivo Fabrizio Lucchesi ha parlato in diretta a TMW Radio, nel corso della trasmissione "Stadio Aperto" con Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

Sulla Roma.
"Fonseca ha fatto gli errori di tutti gli altri allenatori, con tutte le difficoltà che ha avuto secondo me ha rispettato le attese della vigilia. Ipotizzare traguardi fuori portata è da tifosi e non da addetti ai lavori: sta facendo il suo campionato e cose importanti in coppa. Penso però che il rapporto sia finito a prescindere".

Con un caso Dzeko in meno sarebbe cambiato qualcosa?
"Penso di no. Il rapporto era già compromesso, iniziato male in questa stagione, con la città stessa che non era più dalla parte di Fonseca e la società che non si è mai nemmeno esposta più di tanto in suo favore".

Cambiando un allenatore l'anno come costruire qualcosa di concreto?
"Impossibile. E vi do il carico da undici: andate a vedere quanti giocatori si sono avvicendati negli organici della Roma e noterete un numero incredibile. Questo viavai è perché la società si è finanziata col trading e per carità, si può fare, anche l'Atalanta lo fa bene. Ma se continui a fare operazioni così non puoi dire alla gente che credi di poter lottare per lo Scudetto. Nello scorso bilancio, tra l'altro, sono stati persi comunque 220 milioni".