Impallomeni: "Inter-Roma delicata per entrambe. Che esordio per Asllani". AUDIO!

30.09.2022 14:45 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
Impallomeni: "Inter-Roma delicata per entrambe. Che esordio per Asllani". AUDIO!
Vocegiallorossa.it

A parlare di Inter-RomaMaracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è stato Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore.

Inter, Inzaghi conferma Asllani dall'inizio con la Roma:
"È la scelta giusta, è un ragazzo che giocherà dall'inizio una partita importante in un momento molto delicato. È lui il vice-Brozovic, vedremo cosa farà. Non sarà facile per lui, perché è un ruolo delicato e avrà di fronte una squadra molto forte".

La Roma rischierà Dybala?
"Vedremo se sta bene. Scaloni ha ritenuto che non stesse così bene perché non ha giocato. Adesso Mourinho deciderà se buttarlo subito all'inizio o in corsa. Nel calcio moderno i cinque cambi sono fondamentali. Pensare a Dybala e a centellinare la sua qualità, magari facendolo partire ogni tanto dalla panchina, non sarebbe un'eresia".

Inter, quale assenza si farà sentire di più tra Brozovic e Lukaku?
"Brozovic. È quello più coinvolto nella causa nerazzurra. Lukaku finora non pervenuto. Se tornerà quello di due anni fa sarà una cosa seria, per ora non pervenuto. Non lo vedo titolare all'Inter in questo momento".

Partita più speciale per chi dei due tecnici?
"È più rischiosa per Inzaghi, ma molto speciale per Mou, che ha ancora un sentimento per l'Inter. Per lui sarà un pomeriggio speciale e una partita molto delicata. Non è decisiva per entrambe ma è un crocevia importante. L'Inter è molto più forte ma sta deludendo, la Roma è lì sorniona ma non ha ancora liberato il suo potenziale. E' un esame per entrambe. Probabile che esca un pareggio".