Il 6 settembre iniziativa di pace tra tifosi di Roma e Napoli

11.08.2014 19:14 di Gabriele Chiocchio  Twitter:    vedi letture
Fonte: ilmattino.it
Il 6 settembre iniziativa di pace tra tifosi di Roma e Napoli
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Cassino, città della pace, sarà teatro l’incontro dei club di tifosi di Roma e Napoli dopo le tensioni esplose nei giorni successivi alla morte di Ciro Esposito. Il Comune, tramite il sindaco Giuseppe Golini Petrarcone e l’assessore allo Sport Danilo Grossi, ha accolto con favore la richiesta dei giornalisti e scrittori della memoria Felice Cipriani e Mario Avagliano, coadiuvati dall’altro giornalista Nicola Reale, di promuovere un incontro per avvicinare le due tifoserie. «Può sembrare un paradosso che si parli di pace in un contesto di sport, però la situazione è tale che è divenuto rischioso per un tifoso romanista portare i colori della propria squadra a Napoli e così è per un tifoso napoletano fare la stessa cosa a Roma. Abbiamo inteso promuovere l’iniziativa in accordo con i presidenti dei club nazionali dei tifosi di Roma, Francesco Lotito, e Napoli, Saverio Passaretti, consapevoli di non rappresentare tutto il tifo romanista o napoletano e che ci sono frange di tifosi con cui è difficile se non impossibile ragionare. Però è necessario mandare il segnale che i tifosi che amano veramente la propria squadra debbano isolare gli intolleranti e i violenti», le parole di Cipriani. È stata richiesta la partecipazione anche ai familiari di Ciro Esposito, ai sindaci di Napoli e Roma e al presidente del Coni Giovanni Malagò. A riportarlo è ilmattino.it.