Gandini: "Pallotta è lontano ma molto presente. Baldini interpreta al meglio il ruolo che gli ha affidato il presidente"

05.07.2019 19:46 di Simone Valdarchi Twitter:    vedi letture
Gandini: "Pallotta è lontano ma molto presente. Baldini interpreta al meglio il ruolo che gli ha affidato il presidente"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Umberto Gandini, ex dirigente di Milan e Roma, è stato intervistato da TMW Radio. Queste alcune delle sue dichiarazioni legate alla sua esperienza romanista: "Massara al Milan? È un professionista serio, l'ho conosciuto a Roma. Sono contento per lui, lavorare al Milan con persone come Boban e Maldini per lui sarà una grande possibilità. La figura di Franco Baldini e la lontananza di Pallotta? Per quanto riguarda il ruolo di Franco Baldini, interpreta alla perfezione il ruolo che gli ha dato il presidente. Pallotta si fida di lui, ha una sua conoscenza nel mondo del calcio ed il presidente si fida tantissimo di lui. Nei momenti di difficoltà Pallotta si affida sempre a lui. Pallotta, nonostante la lontananza fisica, è molto presente: chiede sempre informazioni, è sempre nel vivo della Roma".