Diritti tv, giallorossi scontenti

17.12.2013 08:45 di Yuri Dell'Aquila Twitter:    vedi letture
Fonte: Il Tempo
Diritti tv, giallorossi scontenti
Vocegiallorossa.it

Secondo quanto riporta Il Tempo, la società giallorossa non sarebbe stata favorevole alla scelta della Lega Calcio di affidare nuovamente all'advisor Infront la cessione dei diritti tv, che garantirà alle squadre di A 5,9 miliardi per 6 anni, dal 2015 al 2021. La Roma, unica società su venti ad astenersi durante la votazione, non ha gradito infatti l'offerta al ribasso di Infront, la quale porterà un introito di 980 milioni di euro per il triennio in corso, inferiore all'attuale miliardo dell'attuale accordo.