Cristiano Zanetti: "Cambierei Dzeko solo con Lukaku"

06.02.2021 03:00 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Cristiano Zanetti: "Cambierei Dzeko solo con Lukaku"
Vocegiallorossa.it

Cristiano Zanetti ha vissuto anni felici alla Roma conquistando lo scudetto ma ha giocato per tre stagioni anche nella Juventus. La sfida viene inquadrata così dall'ex regista nato a Carrara: "È una partita che mette a confronto due squadre forti ma credo che la Juve sia favorita", dice a Tuttomercatoweb.com

La vicenda Dzeko come la giudica?
"Sono cose che possono rientrare, però il malumore di un giocatore così importante può farsi sentire nello spogliatoio, il rapporto tra Dzeko e la Roma si è rotto, peraltro a parte la questione tra calciatore e allenatore, il bosniaco già in estate doveva andar via. È un giocatore difficile da sostituire, è come se il Milan si mettesse a discutere con Ibrahimovic. Però..."

Però...
"lo lo avrei venduto, soprattutto se il giocatore era scontento. Alla Roma hanno Borja Mayoral che mi pare un bel giocatore. Lo metti alla prova sei sette-mesi e in estate poi trovi la soluzione, acquisti eventualmente un sostituto. Ma l'attaccante spagnolo ora merita spazio. Dzeko è uno degli attaccanti più forti d'Europa ma un giocatore scontento non può rendere. Certamente non avrei fatto lo scambio con Sanchez. Ci guadagnava solo l'Inter che a quel punto avrebbe ammazzato il campionato".

La Juventus è ormai sulla strada giusta?
"Sì ma soprattutto perchè ha recuperato gli infortunati, non perchè è cambiato qualcosa a livello di gioco. Esprime una calcio diverso perchè ha recuperato giocatori da Juve: Cuadrado, Ronaldo, Chiellini, de Ligt. I giocatori veramente importanti contano: vedi l'Inter con o senza Lukaku. Non a caso sono stipendiati più degli altri o hanno più mercato. Il calcio è questo, giocatori del genere ti fanno vincere e sono amati dallo spogliatoio".

L'assenza di Pellegrini pesa?
"Sì perché è un calciatore importante ma la Roma può sostituirlo in alcune partite. Chiaramente senza Dzeko un'altra squadra, ma ripeto: i giallorossi hanno l'ambizione di arrivare in Champions e alla fine se vendevano Dzeko prendevano i soldi e poi vedevano il da farsi in estate. Dzeko lo cambierei con Lukaku, non con Sanchez che ha altre caratteristiche pur essendo un ottimo calciatore".