Causio: "Osvaldo unica nota positiva dell'Italia contro la Bulgaria. Campionato? La Roma potrà fare bene"

10.09.2012 15:44 di Simone Francioli   vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Causio: "Osvaldo unica nota positiva dell'Italia contro la Bulgaria. Campionato? La Roma potrà fare bene"
Vocegiallorossa.it
© foto di Federico De Luca

L'ex giocatore della Juventus e della nazionale italiana Franco Causio, contattato dalla redazione di tuttomercatoweb.com, ha espresso la propria opinione sull sfida disputata dagli azzurri contro la Bulgaria e sulla Serie A 2012/2013:

Iniziamo dal match con la Bulgaria. Che ne pensa della prestazione della squadra?
"Sono d'accordo con Prandelli. E' stata una gara sbagliata sia nell'approccio sia nel sottovalutare l'avversario. Si sono visti svarioni in difesa e a centrocampo. L'unica nota positiva è stata Osvaldo. Così così invece Giovinco".

Un'Italia piena di giovani fra i quali spunta il nome di Lorenzo Insigne.
"Il napoletano è uno dei talenti più importanti assieme a Immobile, Verratti e lo stesso Destro. E' una generazione di buon livello, bisogna però lavorare con cautela per evitare di bruciarli. Soprattutto nei club i tecnici dovranno adottare la politica dei piccoli passi".

Chiudiamo con un pronostico sulla Serie A. Juve davanti a tutti. Chi dopo i bianconeri?
"Il Napoli. I partenopei hanno fatto un mercato con pochi acquisti ma di livello. Secondo me potranno poi fare bene anche Inter, Roma e anche Milan. Attenzione a non sottovalutare i rossoneri".