Fiumicino, 2000 tifosi: è atterrata la Roma VIDEO!

Video realizzato da LaRoma.net
16.05.2010 20:38 di Giulia Spiniello   vedi letture
Fiumicino, 2000 tifosi: è atterrata la Roma VIDEO!
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

20.30 - Clima festoso all'aeroporto di Fiumicino per i tifosi giallorossi che aspettano il rientro da Verona della Roma. Quasi un migliaio di persone, con sciarpe, bandiere e trombe, stanno affluendo nello scalo romano per dare il saluto ai giocatori del cuore. L'arrivo nella scalo romano della squadra è previsto a minuti, ma ancora non è chiaro se potrà esserci un contatto diretto tra i giallorossi e i supporter, o se la squadra sarà prelevata direttamente sotto bordo dell'aereo e fatta uscire da un varco secondario.

21.00 - L'aereo charter dell'Alitalia con a bordo la Roma è atterrato all'aeroporto di Fiumicino alle 20,40. Il velivolo è stato fatto parcheggiare in una piazzola di sosta vicino all'area merci. Qui i giocatori sono stati prelevati direttamente sotto bordo e fatti salire su un pullman della società. I primi applausi e le prime foto scattate con i telefonini sono venuti da parte di numerosi operatori aeroportuali che si erano dati appuntamenti nell'area. Il pullman, scortato da vetture della polizia e dei carabinieri uscirà poi da un varco secondario nell'area della cargo city, lontano dai terminal. In precedenza infatti, per ragioni di sicurezza e per non creare intralci alla viabilità dello scalo romano, le forze dell'ordine avevano invitato i tifosi che attendevano l'arrivo della squadra all'uscita del terminal 1, a raggiungere quell'area. I tifosi in attesa dei giallorossi sono intanto saliti a 1500.

21.10 - Accoglienza trionfale come se la Roma avesse vinto il campionato, quella che i tifosi hanno riservato a Totti e compagni al rientro a Fiumicino. Appena hanno scorto il pullman con i giocatori, i tifosi - adesso circa 2000 - alcuni arrampicati perfino su pali, transenne e recinzioni, si sono letteralmente gettati festosamente intorno al mezzo, che camminava a passo d'uomo. I più inneggiati sono stati, oltre a capitan Totti, e Vucinic e De Rossi, autori dei due gol della vittoria sul Chievo, Juan, Toni e gli altri. Lo stesso trattamento per l'allenatore, Claudio Ranieri. Tutti hanno risposto all'entusiasmo con cenni delle mani e grandi sorrisi. L'assedio dei tifosi, tra canti, sventolare di bandiere e squilli di trombette, è durato a lungo. Solo verso le 21:00 il mezzo ha potuto muoversi diretto a Trigoria.