TRIGORIA - Villar: "La Roma un salto grande, ma sono pronto". VIDEO!

13.02.2020 08:20 di Gabriele Chiocchio Twitter:    Vedi letture
TRIGORIA - Villar: "La Roma un salto grande, ma sono pronto". VIDEO!

Ecco le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa da Gonzalo Villar.

Hai avuto modo di esordire, come procede l'ambientamento?
"Vorrei ringraziare tutti per l'accoglienza che abbiamo ricevuto, da parte del DS, dello staff, dei compagni e dell'allenatore. Ci stanno tutti aiutando, l'ambientamento procede bene, ho molta voglia di lavorare".

Qual è il ruolo in cui pensi di poter giocare meglio? 
"Diawara è un grande giocatore, la speranza è che possa riaggregarsi presto. La posizione in cui sto più a mio agio è da 8, con un mediano difensivo al fianco. Ho giocato anche da mezzala, sono pronto per giocare in qualunque posizione di centrocampo".

In una conferenza stampa ha detto che chi non sente la pressione a Roma può coltivare patate. Siete pronti per questa avventura? Cosa potete garantire ai tifosi?
"Evidentemente la pressione è insita in una piazza come Roma, noi siamo pronti".

Il suo ex allenatore ha dichiarato che per lo stress lei ha perso due chili. Ce lo può spiegare?
"È vero, dal 20 al 30 gennaio sono giornate frenetiche, è stato tutto un po' strano, è dipeso molto dalla mia volontà, tutto è andato per il meglio, tutto si è risolto, ho recuperato serenità e ora va tutto bene".

Cosa significa passare da una squadra di seconda divisione o da una seconda squadra alla Roma? Non avete avuto molti minuti, ne eravate consapevoli?
"Nel mio caso venivo da una squadra di Segunda, il passaggio è un salto grande, ma mi sento pronto. Ho fiducia per dimostrare quello che valgo. Siamo appena arrivati, stiamo cercando casa, ci stiamo ambientando, abbiamo giocato un paio di partite, abbiamo avuto minuti a disposizione. Sta a noi lavorare duro per cercare di dimostrare che possiamo essere giocatori importanti, spetta a noi lavorare duro, essere scrupolosi e professionali e vivere il calcio 24 ore al giorno".