Trigoria, Luis Enrique: "Vado via. Una grande sconfitta non essere riuscito a trasmettere le mie idee"

10.05.2012 18:01 di Gabriele Chiocchio   Vedi letture
Alessandro Carducci
Alessandro Carducci

Terzo allenamento della settimana per la Roma, che si prepara all'ultima sfida di questo campionato, in programma al Manuzzi di Cesena domenica alle ore 18:00. Il gruppo, dopo il consueto riscaldamento, ha svolto un'esercitazione sul possesso e trasmissione del pallone, prima di un piccolo torneo a tre squadre. Kjaer ha lavorato con il gruppo, e anche Curci si è allenato insieme a Pigliacelli e Lobont. Assente Stekelenburg, volato in Olanda per il suo problema alla spalla.

16:43 - Sky Sport riferisce che il tecnico asturiano avrebbe detto alla squadra testualmente "Vado via". Nel discorso il tecnico asturiano ha parlato di "grande sconfitta" per non essere riuscito a trasmettere le idee che voleva e si è scusato con i calciatori che ha impiegato di meno e ha chiesto ai giocatori tutti di seguire la società perché è una grande società. "Lascio la Roma perché non sono riuscito a dare il 100%", sarebbe stata la frase più significativa. La stessa emittente satellitare riferisce inoltre che tale decisione sarebbe stata comunicata alla società da circa due settimane.

15:30 - L'allenamento è terminato. A fine seduta, Luis Enrique ha radunato tutto il gruppo, staff compreso, per un lungo colloquio, in cui ha comunicato alla squadra l'intenzione di lasciare la Roma.

15:01 - Il gruppo si ferma per dissetarsi, fa un gran caldo a Trigoria. Sta per iniziare un torneo a tre squadre.

Rossi: Totti, Tallo, Simplicio, De Rossi, Pjanic
Gialli: Rosi, Kjaer, José Angel, Bojan, Lamela, Osvaldo
Verdi: Perrotta, Gago, Borini, Greco, Burdisso, Heinze

14:32 - Esercitazione sul possesso e trasmissione di palla con la squadra divisa in due gruppi, Kjaer fa il "jolly". Lo scopo dell'esercizio è giocare in una determinata zona del campo chiamata dall'allenatore.

14:11 - I giocatori, divisi in due gruppi, fanno torello.

14:04 - La squadra scende in campo per il riscaldamento, Kjaer corre da solo in modo molto blando.

14:00 - E' presente uno striscione di sostegno per Luis Enrique: "Luis tieni duro, è qui il tuo futuro"