Domani alle 10.30 la ripresa, il derby rischia di lasciare strascichi a livello d'infortuni

17.10.2011 18:58 di Gianluca Ricci   vedi letture
Domani alle 10.30 la ripresa, il derby rischia di lasciare strascichi a livello d'infortuni
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

Rischia di lasciare pesanti strascichi a livello di infortuni, il derby perso allo scadere contro la Lazio. Due sono infatti i calciatori a rischio per la sfida di domenica prossima col Palermo all'Olimpico: Rosi e Heinze. Sia il terzino destro della Garbatella, sostituito nel primo tempo da Cassetti, sia il centrale argentino (kappaó nelle battute finali) hanno una caviglia in disordine. Un problema analogo lo ha accusato anche José Angel, sebbene sembrerebbe destare meno preoccupazioni degli altri due. Altra defezione praticamente certa sarà quella di Cicinho, costretto già a saltare il derby a causa di noie muscolari. Ma l'emergenza difensiva non finisce qui, dal momento che Kjaer è stato squalificato per un turno. A questo punto Luis Enrique potrebbe schierare contro i rosanero un quartetto con Cassetti (affaticato ma in grado di recuperare) a destra, Taddei a sinistra e Juan - sin qui mai impiegato da Lucho in gare ufficiali - al fianco di Burdisso. O in alternativa Cassetti centrale col Bandido, oltre a Perrotta e Taddei terzini. Bisognerà poi verificare le condizioni di Totti, che sta recuperando dall'infortunio ai flessori, benché sia probabile che il Capitano rienti mercoledì 26 a Marassi col Genoa. Da domani alle 10.30, quando a Trigoria riprenderanno gli allenamenti, si saprà comunque qualcosa in più.