Milan-Roma 2-2 - Top & Flop

09.01.2023 21:40 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Milan-Roma 2-2 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di © DANIELE MASCOLO

TOP

DÉJÀ VU? - Abraham ha segnato la sua prima rete del 2022 in casa del Milan, ripetendosi anche nel 2023. L'anno scorso non è servita a evitare la sconfitta, questa volta invece ha regalato un prezioso pareggio. L'auspicio è che sia un gol che lo sblocchi e gli permetta di chiudere la stagione in crescendo come un anno fa quando ha iniziato a segnare a raffica partendo da "San Siro".

TUTTO INVARIATO - In zona Champions non cambia nulla o quasi. È vero che la Juventus ha preso due punti, però Inter e Lazio non ne hanno guadagnati. In un turno dove la Roma aveva l'incontro più difficile, sicuramente i giallorossi possono sorridere. Tuttavia, è necessario battere la Fiorentina per non vanificare quanto ottenuto a Milano.

IL SALVATORE - Cinque panchine al posto dello squalificato Mourinho, quattro vittorie e un pareggio. Questo è il ruolino di marcia di Foti, Salvatore di nome e di fatto in un certo senso.

TRASFERTE DA BIG - Per la stagione 2022/2023 in Serie A, la Roma esce imbattuta da Milano e da Torino, sponda Juventus, ottenendo 5 punti 9. Un qualcosa che fa ben sperare in vista del prossimo big match in trasferta, il 29 gennaio contro il Napoli. Sarebbe opportuno, però, invertire la rotta all'Olimpico.

FLOP

ATTESA DISATTESA - C'era tanta voglia e curiosità di vedere i cosiddetti Fab Four dall'inizio, ma complessivamente Zaniolo, Dybala, Abraham e Pellegrini hanno deluso. Nel finale, hanno raggiunto la sufficienza il capitano con l'assist per Ibanez e l'inglese con il gol del 2-2, bocciati invece Zaniolo e Dybala.

POCO RUITTIVO - Il riferimento è al primo gol subìto dalla Roma, dove Kalulu supera la marcatura di Ibanez e colpisce di testa centralmente, superando un Rui Patricio decisamente poco reattivo. Il portiere giallorosso è questo, alterna ottimi riflessi e indecisioni.