Juventus-Roma 1-1 - Top & Flop

28.08.2022 22:10 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Marco Rossi Mercanti
Juventus-Roma 1-1 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP

SALVATAGGIO IN CORNER - Magari è stucchevole, però i calci piazzati continuano a essere una delle armi principali della Roma di Mourinho. Per la seconda gara consecutiva, infatti, il gol arriva sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

S-WALL-ING PROTEGGIMI OVUNQUE SIA - È il testo di uno striscione apparso nel settore riservato ai tifosi della Roma. Il riferimento è, ovviamente, a Chris Smalling, autore dell'ennesima grande prestazione di questo 2022. 

DEA BENDATA - Educolrando il concetto colorito di Mourinho nel postpartita, nel primo tempo la Roma ha avuto una buona dose di fortuna che le ha permesso di chiudere solo sotto di un gol. Un aiuto, se vogliamo, quello della Dea bendata che i giallorossi hanno sfruttato nella ripresa pareggiando l'incontro.

VAR BENE - Facile soffermarsi a criticare l'arbitraggio e l'utilizzo del VAR, meno scontato invece quando c'è da elogiare l'operato. Irrati dirige molto bene la sfida, come sottolineato tra l'altro da Mourinho, con Di Paolo al VAR che lo richiama giustamente in occasione del gol di Locatelli, viziato da un tocco di braccio di Vlahovic.

FLOP

SPINA STACCATA - Giornata no per Leonardo Spinazzola, iniziata malissimo dopo pochi secondi per lo sciagurato passaggio in orizzontale, da cui è scaturita la punizione vincente di Vlahovic. Zalewski lo rimpiazza all'intervallo.

S-FASCIA-TI - Per ampliare il discorso, oltre a Spinazzola, aggiungiamo che l'altro quinto Karsdorp è stato tra i peggiori in campo. Soffre costantemente Kostic e, dopo essersi banalmente fatto recuperare palla a inizio ripresa, viene richiamato per Celik.