Inter-Roma 3-1 - Top & Flop

24.04.2022 22:25 di Luca d'Alessandro Twitter:    vedi letture
Fonte: Redazione Vocegiallorossa - Luca d'Alessandro
Inter-Roma 3-1 - Top & Flop
Vocegiallorossa.it
© foto di www.imagephotoagency.it

TOP 

FINITE LE GARE VS L'INTER - 0-3 all'Olmpico, 2-0 in Coppa Italia a San Siro e 3-1 in campionato al ritorno, per un parziale di 8-1 in cui, di base, non c'è mai stata storia. Un qualcosa da cui ripartire per migliorare nella prossima stagione, nella speranza di colmare un gap evidente. 

MIK1 - Il gol di Mkhitaryan serve a evitare una statistica negativa, ovvero, quella in cui l'Inter sarebbe stata l'unica squadra a non aver subito gol dai giallorossi. In un secondo tempo in cui Mourinho ha pensato al Leicester, l'armeno è l'highlander giallorosso. 

FLOP 

LA MOSSA EL SHA - Da capire se Mou volesse dare manforte a Zalewski, temendo le sgaloppate di Dumfries o altro. Dopo i primi 45' in cui la Roma soffre la catena di sinitra nerazzurra Perisic-Dimarco, l'italo-egiziano viene schierato a destra a inizio ripresa. 

SCARDINATI - Sul gol del vantaggio nerazzurro il fraseggio della squadra di Inzaghi fa saltare il banco e le posizioni della difesa giallorossa, con taglio finale di Dumfries che brucia Zalewski. 

L'AUTO-FALLO E LE CONSEGUENTI PROTESTE - Sul terzo gol di Lautaro Martinez, Ibanez commette fallo su Smalling, ma i giocatori della Roma non se ne accorgono e accerchiano Sozza, chiedendo il fallo. 

MEME - Divertente il meme di Sergio Oliveira per il compleanno di Gianluca Mancini in cui si scherzava sui gialli presi dal numero 23. Dai social alla realtà il passo è breve: se ormai le partite senza ammonizione del difensore non sono omologate, il portoghese salterà Roma-Bologna per squalifica.