COMUNICATO AS ROMA - Il Cda nomina Presidente DiBenedetto, vice Tacopina e Cappelli, Fenucci amministratore delegato

28.10.2011 19:39 di Adriano Mazzone   vedi letture
Alessandro Carducci
Alessandro Carducci
© foto di Voce giallorossa

Durante il Consiglio d'amministrazione dell'As Roma avvenuto nella giornata di oggi, sono stati attribuiti i poteri per l'ordinaria amministrazione della società al presidente Thomas DiBenedetto. Sono stati nominati anche i due vice presidenti, Joseph Tacopina e Roberto Cappelli, e Claudio Fenucci come amministratore delegato. Secondo quanto riporta il sito Borsaitaliana.it, è stato anche costituito un Comitato Esecutivo formato da Thomas Richard DiBenedetto, Paolo Fiorentino e James Pallotta.

Si è deciso inoltre di cambiare l'indirizzo della sede sociale da via Trigoria km 3,600 a Piazzale Dino Viola, 1 e di rinviare la decisione riguardante gli emolumenti del presidente e degli amministratori delegati.

Ecco il comunicato ufficiale As Roma.

Il Consiglio di Amministrazione dell’A.S. Roma S.p.A. riunitosi in data odierna presso la sede sociale ha deliberato:
- l’attribuzione dei poteri per l’ordinaria amministrazione della Società al Presidente Thomas Richard DiBenedetto;
- la nomina di due Vice Presidenti nelle persone dei Consiglieri Joseph Tacopina e Roberto Cappelli,
- la nomina di Claudio Fenucci, quale Amministratore delegato della Società, conferendo anche allo stesso i poteri per l’ordinaria amministrazione; e
- la costituzione del Comitato Esecutivo composto da tre consiglieri, nelle persone di Thomas Richard DiBenedetto, Paolo Fiorentino, e James Pallotta.

Il Consiglio di Amministrazione ha, infine, deliberato di modificare l’indirizzo della sede sociale da Via di Trigoria km 3,600, a Piazzale Dino Viola, 1.

Il Consiglio di Amministrazione ha, invece, deciso di rinviare alle successive adunanze le deliberazioni in merito all’attribuzione degli emolumenti al Presidente ed agli Amministratori che ricoprono particolari cariche, come deliberati dall’Assemblea degli Azionisti in data 28 ottobre 2011.