COMUNICATO AS ROMA - Approvata l'OPA per l'acquisto del restante 10,005% delle azioni del club

10.06.2022 10:35 di Emiliano Tomasini Twitter:    vedi letture
COMUNICATO AS ROMA - Approvata l'OPA per l'acquisto del restante 10,005% delle azioni del club
© foto di Luca d'Alessandro

Attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale la Roma ha comunicato l'approvazione da parte della Consob dell'Opa per l'acquisto del restante 10,005% delle azioni del club. Questo il comunicato del club:

Romulus and Remus Investments LLC (l’“Offerente”) informa che la Consob, con delibera n. 22350 del 9 giugno 2022, ai sensi dell’art. 102, comma 4, del d.lgs. n. 58 del 24 febbraio 1998, ha approvato il documento di offerta (il “Documento di Offerta”) relativo all’offerta pubblica di acquisto volontaria promossa dall’Offerente su massime n. 62.918.072 azioni ordinarie di A.S. Roma S.p.A., rappresentative di circa il 10,005% del capitale sociale della medesima, finalizzata al delisting (l’“Offerta”). Ai sensi dell’articolo 40, comma 2, del regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 (il “Regolamento Emittenti”), il periodo di adesione, in accordo con Borsa Italiana S.p.A., avrà inizio il giorno 13 giugno 2022 alle ore 8:30 e terminerà il giorno 8 luglio 2022 alle ore 17:30, estremi inclusi (salvo proroghe). La data di pagamento del corrispettivo, pari a Euro 0,43 per ciascuna azione portata in adesione all’Offerta, è il 15 luglio 2022. La pubblicazione e le modalità di diffusione del Documento di Offerta saranno oggetto di successivo comunicato stampa ai sensi dell’art. 38, comma 2, del Regolamento Emittenti.

Successivamente, la Roma ha pubblicato anche l'approvazione da parte del proprio Consiglio di Amministrazione a procedere all'offerta:

A.S. Roma S.p.A. (“AS Roma” o l’“Emittente”) comunica che il proprio consiglio di amministrazione (il “Consiglio di Amministrazione”), riunitosi in data odierna, ha approvato il comunicato redatto ai sensi dell’art. 103, comma 3, del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dell’art. 39 del regolamento adottato dalla Consob con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 (il “Regolamento Emittenti”), contenente la propria valutazione nonché ogni dato utile per l’apprezzamento dell’offerta pubblica di acquisto volontaria promossa da Romulus and Remus Investments LLC (l’“Offerente”) su massime n. 62.918.072 azioni ordinarie dell’Emittente, rappresentative di circa il 10,005% del capitale sociale del medesimo, finalizzata al delisting (il “Comunicato dell’Emittente”). Il Consiglio di Amministrazione, ai fini delle proprie valutazioni, ha tenuto conto del parere degli amministratori indipendenti non correlati all’Offerente, rilasciato, sempre in data odierna, ai sensi dell’art. 39- bis del Regolamento Emittenti (“Parere degli Amministratori Indipendenti”), a sua volta redatto tenendo conto del parere del prof. Enrico Laghi, in qualità di esperto indipendente incaricato dagli amministratori indipendenti dell’Emittente di valutare la congruità, da un punto di vista finanziario, del corrispettivo dell’Offerta (la “Fairness Opinion”). In particolare, il Consiglio di Amministrazione, tenuto conto di quanto sopra, ha ritenuto congruo, da un punto di vista finanziario, il corrispettivo di Euro 0,43 offerto dall’Offerente per ciascuna azione ordinaria di AS Roma portata in adesione all’Offerta. Il Comunicato dell’Emittente, contenente la valutazione del Consiglio di Amministrazione sull’Offerta, sarà allegato al documento di Offerta che sarà pubblicato dall’Offerente nei termini e con le modalità prescritti dalla normativa, anche regolamentare, vigente. Al Comunicato dell’Emittente sarà allegato il Parere degli Amministratori Indipendenti corredato della Fairness Opinion.