Pastore si allena in casa: "Una passione che non si può spiegare"

18.07.2021 15:43 di Marco Campanella   vedi letture
Pastore si allena in casa: "Una passione che non si può spiegare"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Giorno di allenamento in casa Pastore. Su Instagram, il calciatore argentino ha postato un video che lo ritrae nel suo giardino alle prese con un esercizio formato da slalom iniziale per poi calciare in rete. Nella descrizione, El Flaco ha fatto intendere che in lui c'è ancora la voglia di giocare ad alti livelli scrivendo: "Il calcio è una passione che non si può spiegare e solo chi ci gioca può capire".

ESUBERO - Perché Pastore non si sta allenando con il resto della squadra a Trigoria? Il numero 27 giallorosso è stato incluso dalla società, in combutta con José Mourinho e il suo staff, nella lista degli esuberi. Tredici calciatori sono stati esclusi dal progetto della Roma che verrà, perciò sono liberi di allenarsi separatemente dalla rosa della Roma che sta continuando la preparazione alla prossima stagione presso il Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria. Ecco spiegato il perché Pastore si sta allenando presso la sua abitazione in solitaria.

CONTRATTO - Arrivato avvolto dall'entusiamo generale nell'estate del 2018, Javer Pastore ha sottoscritto un contratto di cinque anni, fino al 30 giugno 2023. Il classe 1989 percepisce un ingaggio da 4,5 milioni di euro netti a stagione che pesa notevolmente nelle casse del club anche per lo scarso utilizzo del calciatore durante questi tre anni nella Capitale. Dato il costo eccessivo del suo contratto, la Roma sta lavorando alla rescissione contrattuale pur di cnon continuare a pagare lo stipendio di Pastore per altre due stagioni. Di certo, non esattamente la fine che i tifosi della Roma si aspettavano all'arrivo del Flaco.