Nainggolan: "A malincuore termina la mia carriera in Nazionale. Essere se stessi a volte può dare fastidio"

21.05.2018 13:19 di Simone Ducci Twitter:    vedi letture
Fonte: Instagram
Nainggolan: "A malincuore termina la mia carriera in Nazionale. Essere se stessi a volte può dare fastidio"
Vocegiallorossa.it
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Purtroppo molto a malincuore termina la mia carriera internazionale. Ho sempre fatto di tutto per poter rappresentare la mia nazione. Essere se stessi a volte puó dare fastidio. Da oggi saró il primo tifoso". Con queste parole, affidate a Instagram, il centrocampista giallorosso Radja Nainggolan ha commentato la sua esclusione da parte del CT Martinez per il prossimo Mondiale di Russia.