Gualtieri: "Abbiamo intitolato a Francesco Valdiserri un centro sportivo. Sono emozionato"

22.11.2022 18:25 di Marco Rossi Mercanti Twitter:    vedi letture
Gualtieri: "Abbiamo intitolato a Francesco Valdiserri un centro sportivo. Sono emozionato"
© foto di Marco Campanella

Roberto Gualtieri, sindaco della Capitale, ha annunciato su Instagram che l'impianto sportivo in concessione alla Polisportiva G. Castello di Via Alessandro Severo, nel Municipio VIII, è stato intitolato a Francesco Valdiserri. Il ragazzo, scomparso lo scorso 20 ottobre, era il figlio dei giornalisti Luca Valdisseri e Paola Di Caro. Questo il commento del Primo Cittadino:

"Emozionato che l’Assemblea Capitolina, alla presenza dei genitori Paola e Luca, dei compagni, degli insegnanti, degli amici, abbia approvato la mozione per intitolare a Francesco Valdiserri l'impianto comunale di via Alessando Severo. L’ingiusta, terribile morte del giovanissimo Francesco ha sconvolto profondamente la città che è rimasta attonita di fronte a quel tragico incidente e, sin da subito, si è stretta intorno alla famiglia per farla sentire meno sola. Francesco era un ragazzo brillante, curioso, sensibile, altruista. Molte delle sue passioni, in queste settimane, sono tornate a vivere nelle tantissime testimonianze di affetto che sono arrivate senza sosta. Noi vogliamo contribuire a tenere viva la sua memoria dedicandogli un luogo di vita sociale del territorio, che rappresenta un punto di riferimento per i tanti giovani che in quei campi sportivi si ritrovano quotidianamente, crescono e maturano sulla base dei valori sani che lo sport riesce a trasmettere e che Francesco amava e condivideva. Ringrazio tutti i consiglieri capitolini che hanno condiviso questo atto. Come ha avuto modo di ricordare il suo papà, Francesco aveva la forza del sogno, che deve proseguire e che noi dobbiamo, anche in questo modo, contribuire a tenere vivo. Con l’impegno solenne di fare il possibile affinché tante tragedie come questa non si ripetano mai più".