Inter-Cesena 3-2, romagnoli finiscono in dieci

19.01.2011 21:50 di Greta Faccani   vedi letture
Inter-Cesena 3-2, romagnoli finiscono in dieci
Vocegiallorossa.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Un primo tempo ricco di gol stasera a San Siro dove si gioca il recupero di campionato tra Inter e Cesena. I nerazzurri vanno in gol al 4' grazie ad Eto'o e, dopo appena un minuto, raddoppia con Milito, che poi viene sostituito da Biabiany. I romagnoli rispondono con Bodgani al 23' e Giaccherini al 29. Risponde Chivu a pochi minuti dallo scadere del primo tempo.

Tra gli ammoniti si registrano Materazzi per l'inter, a causa di gioco scorretto, e Giaccherini per il Cesena, simulazione.

Sostituzione per il Cesena: al 19' del secondo tempo esce Lauro per Dellafiore.

Altra sostituzione per i bianconeri: al 24' entra Caserta ed esce Sammarco.

L'inter, per ora in vantaggio, attacca con il solito Eto'o in cerca di un altro gol.

Cesena in 10 uomini, è stato infatti espulso Giaccherini per somma di ammonizioni.

Ultimo cambio per il Cesena: fuori Jimenez per Budan, quando mancano 12' minuti più il recupero.

Quando mancano 5' più il recupero, per l'Inter esce Pandev per Cordoba.

Finisce la gara, Inter 3 - Cesena 2.