Floccari: "Se ribatterei un rigore alla Roma? Lo lascio a Hernanes"

06.10.2010 17:08 di Giulia Spiniello   vedi letture
Floccari: "Se ribatterei un rigore alla Roma? Lo lascio a Hernanes"
Vocegiallorossa.it
© foto di Alberto Fornasari

"Non siamo nelle condizioni di dire che siamo da scudetto ma qui nessuno gioca a nascondesi: sappiamo di essere una squadra attrezzata anche se un po' ci sta sorprendendo vederci lassù pur sapendo che quanto fatto finora è tutto ampiamente meritato". Parla Sergio Floccari  dal ritiro della Nazioanele a proposito della Roma, inevitabile rievocare il rigore fallito il 18 aprile scorso nel derby perso poi dalla Lazio per 2-1. "Ancora ringrazio i tifosi laziali per come si sono comportati nei miei riguardi, sono stati eccezionali, speciali, ricordo che qualche giorno dopo quel derby mi fecero trovare a Formello alcuni striscioni di incoraggiamento: un gesto che mi aiutò a superare un momento davvero difficile. Se adesso ribatterei un rigore alla Roma? Lo lascio a Hernanes. I giallorossi stanno vivendo un momento difficile ma nel calcio le cose cambiano in fretta e poi loro sono una formazione attrezzata, in questi anni ha dimostrato di far parte delle prime tre-quattro del nostro campionato. Mentre noi non facendo le coppe dovremo approfittare di chi magari è meno abituato a convivere con più impegni. Certo, non potra' mai esserci indifferenza fra Lazio e Roma e per i nostri tifosi vedere i giallorossi là in fondo è una soddisfazione in più e ce lo trasmettono ogni giorno. L'importante è che tutto ciò non condizioni gli atteggiamenti in campo".